WindUna stangata sta per colpire tutti gli utenti dell’operatore in orange. Con un SMS informativo, l’azienda ha ufficialmente confermato rimodulazioni in negativo anche per chi ha appena attivato una Passa a Wind. A partire dal 2 luglio prezzi aumenteranno pur restando con rinnovo mensile, ma c’è anche una bella sorpresa.

Le notizie non sono sempre positive, sebbene Wind abbia recentemente deciso di rinnovare la Smart 7 Easy 30, rendendola disponibile a tutti i provenienti da operatori virtuali, in queste ore sta comunicando notizie più o meno positive a tutti i possessori di una SIM ricaricabile con attivi Wind Smart 7 e All Inclusive Big 550.

Passa a Wind: una stangata sta per colpire tutti gli utenti

La sorpresa vede l’incremento di giga mensili a disposizione effettiva del consumatore. Nel caso della Smart 7+ Limited Edition passeranno da 7GB 30GB, la All Inclusive Big 550, invece, da 2GB 10GB. Chiaramente, godendo di un quantitativo di traffico dati maggiore, è lecito attendersi anche un aumento del prezzo a rinnovo.

Leggi anche:  Vodafone risponde a Wind con una promozione che vi farà impazzire

Detto fatto, a partire dal 29 luglio, infatti, la Wind Smart 7 costerà 9,58 euro (invece dei 7,58 euro precedenti) al mese, la All Inclusive Big necessiterà di un esborso pari a 16,50 euro (in netto contrasto con i 14,50 euro precedenti).

La modifica unilaterale del contratto, come è previsto per legge, porta l’utente ad avere la possibilità di chiedere il recesso dallo stesso senza costi aggiuntivi o penali. Il cambio operatore potrà avvenire fino al giorno della modifica stessa. La notizia, stando a quanto riportato, riguarda sia i vecchi clienti che chi ha recentemente attivato la Passa a Wind.