Recensione Netgear Arlo

Netgear Arlo

In questa settimana abbiamo provato un kit di sistema per la videosorveglianza chiamato Netgear Arlo, gestito da una piccola centralina. Arlo è il prodotto Netgear, il leader nel mondo del networking che realizza l’intuizione dell’azienda nel creare un sistema completamente plug’n’play per gli utenti.

 

Descrizione del prodotto

Netgear Arlo

Tutto il cuore del sistema Arlo risiede nella piccola centralina bianca dal design minimal e accattivante. Sul retro trova spazio il connettore per l’alimentazione, il tasto on/off, il connettore LAN per metterla in rete e ben due porte USB. Quest’ultime servono per registrare in modalità DVR a ciclo continuo le immagini catturate dalle cam, sfruttando uno spazio aggiuntivo oltre alla memoria cloud gratuita disponibile.

Tutto il resto dello spazio in back cover è occupato da un grande speaker, al cui interno c’è una sirena disattivabile con un bottone posto sulla testa di Arlo. Frontalmente, oltre al nome, ci sono tre semplici luci LED di stato.

Interfaccia di Arlo in connessione allo smartphone

Netgear Arlo

Per configurare il sistema Arlo non abbiamo bisogno di nessun device particolare né alcuna competenza specifica, ci basterà usare lo smartphone. Scarichiamo l’app e registriamo un account per vedere subito le varie configurazioni possibili. Possiamo gestire le varie modalità, salvando un preset personale, e configurare anche il geofencing. Quest’ultima feature, in sostanza, crea una recinzione virtuale che consente di rilevare movimenti all’interno di una zona predefinita.

In un’altra sezione possiamo gestire tutte le cam accoppiate alla centralina. Con un semplice tap sul play andiamo in streaming live, oppure controllare solo i messaggi di allerta. L’opzione live è molto utile in situazioni in cui siamo fuori da casa e vogliamo sapere cosa sta succedendo. L’interfaccia della ripresa diretta permette di scattare fotografie, avviare una registrazione, abilitare l’audio ambientale.

Netgear Arlo

La funzione microfono può riprodurre un messaggio con la nostra voce registrato tramite l’app. Infine, l’interfaccia in live ci aggiorna in tempo reale dello stato della nostra cam, indicandoci esattamente cosa sta rilevando e altri dettagli.

Leggi anche:  Recensione Samsung Galaxy Watch Active: elegante e sportivo

 

Accessori e dotazioni base in Netgear Arlo

 

Netgear Arlo

Netgear permette scegliere di aggiungere al nostro Arlo una vasta gamma di accessori audio e video per rendere la sorveglianza ancora più efficiente. Le telecamere sono wireless, ricaricabili tramite alimentatore di rete o con una power bank. Nessun problema nell’autonomia, poiché la camera da noi testata è durata 15-20 giorni con una ricarica.

Una volta acquistato un nuovo dispositivo sarà facile accoppiarlo alla centralina, basta soltanto indicare all’app di Arlo quale modello vogliamo inserire nel preset. Una volta fatto, premete il tasto di sincronizzazione e il gioco è fatto. In questo modo, il sistema prodotto da Netgear è veramente costruito per essere alla portata di chiunque, senza necessità alcuna di avere qualche competenza specifica.

 

Conclusioni

Crediamo che Netgear, nel produrre questa linea di prodotti Arlo, abbia centrato nel segno. È riuscita nel suo intento di offrire all’utenza un sistema funzionale, compatto e totalmente plug’n’play. Visto però il costo del prodotto, non possiamo non evidenziare un difetto davvero importante: l’assenza di un sistema anti-manomissione. Infatti, poiché Netgear Arlo è plug’n’play e le telecamere sono wireless, avremmo voluto che ci fosse un sorta di allarme quando i dispositivi vengono spostati o spenti. Avrebbe fatto fare ad Netgear Arlo il salto di qualità atto a giustificare il costo, staccando tutti i sistemi di micro camere IP che si possono trovare a poche decine di euro.

E ancora, per 323 euro circa, Netgear vi fornisce nel kit base solo una telecamera wireless e, se vogliamo aggiungerne altre, ci vogliono ben 200 euro a pezzo.

Netgear Arlo

323 euro
7.3

Design e materiali

7.5/10

Funzioni e gestione dall'app

8.0/10

Autonomia

8.0/10

Prezzo

5.0/10

Montaggio

8.0/10

Pro

  • Ottima autonomia telecamere
  • App di gestione molto funzionale
  • Funzioni da top device
  • Plug'n'play semplicissimo

Contro

  • Prezzo esorbitante
  • Kit base scarso
  • Manca un sistema anti-manomissione