Wind Smart 7 Easy 30
Buone notizie per tutti coloro che aspettavano una promozione per passare a Wind. L’operatore telefonico arancione ha prorogato di un’altra settimana una delle sue migliori offerte. Stiamo parlando di Wind Smart 7 Easy 30, la promozione con minuti illimitati e tantissimi giga disponibile ad un prezzo davvero irrisorio.

LEGGI ANCHE: Iliad contro tutti: non solo prezzi bassi ma in arrivo anche tanti servizi

Wind Smart 7 Easy 30, secondo quanto ci ha confermato lo stesso operatore, si potrà attivare fino al 20 giugno 2018 salvo nuove proroghe. Tuttavia, si tratta di una promozione riservata solo ad alcune numerazioni. Nonostante questa restrizione Wind Smart 7 asm 30 si attiva nei punti vendita dell’operatore.

Il costo complessivo dell’operazione dovrebbe essere di 25 euro e comprende il costo della SIM, il passaggio ed il primo rinnovo della promozione. In ogni caso ogni centro Wind può applicare delle politiche diverse per il costo di attivazione della promozione.

 

Wind Smart 7 Easy 30, cosa offre questa incredibile promozione

  • minuti illimitati verso tutti i numeri, senza scatto alla risposta
  • 30 giga di internet in 4G, anche in hotspot
  • SMS MY WIND
  • 7 euro ogni 30 giorni

Wind Smart 7 Easy 30 ha un costo di 7 euro al mese addebitati sul credito residuo. Una cifra che permette a chi la sceglie di avere minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili senza scatto alla risposta. A questi si aggiungono 30 giga per navigare in internet in 4G senza limiti, anche in modalità hotspot.

Non sono previsti i messaggi che si possono aggiungere una volta diventati clienti dell’operatore come optional. Sia i minuti che i giga possono essere utilizzati, invece, senza costi aggiuntivi anche nei Paesi dell’Unione Europa. Se si esauriscono i giga prima del rinnovo la navigazione viene bloccata.

Il servizio SMS MY Wind, incluso nei 7 euro, vi avviserà delle chiamate ricevute quando si ha il telefono spento o irraggiungibile. La promozione può essere attivata solo da coloro che sono clienti di operatori virtuali e decidono di passare a Wind mantenendo il loro numero attuale. Non possono farlo, invece, i clienti PosteMobile.