Bethesda ha rivelato maggiori dettagli sul suo nuovo gioco di punta: Fallout 76. Il tutto è avvenuto in occasione della conferenza stampa dell’E3 di ieri, dove la software house conferma altresì che il videogames offrirà un’esperienza multiplayer online e uscirà sul mercato in data 14 novembre 2018.

Non mancherà comunque la possibilità di giocare in solitaria, sebbene una componente fondamentale dell’esperienza riguarderà la costruzione di basi con gli amici; bisognerà altresì collaborare per abbattere mostri di grandi dimensioni o respingere i nemici ostili. Pre-ordinare il gioco ora garantirà l’accesso a una open beta entro la fine dell’anno.

-> Fallout 76: preordina il videogames su Amazon

 

Fallout 76: Bethesda svela nuovi dettagli

Sono molteplici i nuovi trailer gameplay rilasciati da Bethesda, e potete prenderne visione in chiusura articolo. In uno di essi, il Vagabondo Solitario si trova rinchiuso in un Vault 76 abbandonato, con alcuni resti di quello che sembra essere stata una celebrazione  tenutasi, probabilmente, prima dell’apertura del vault e dunque della timeline originale di Fallout.

La software house afferma di aver una nuova tecnologia di rendering e illuminazione che contribuisce a rendere il mondo più grande e più dettagliato; Fallout 76 avrà una mappa quattro volte più grande di quella di Fallout 4.

Ancora, sono stati persino rilasciati alcuni video didattici che mostrano alcuni reali combattimenti ed esplorazioni in modalità multigiocatore. Il gioco sembra essere pieno zeppo di mostri dall’aspetto orripilante da uccidere in cooperazione.

Bethesda ha confermato che morire non vi farà perdere l’equipaggiamento, e sembra che essere aggressivi contro altri giocatori possa provocare l’apparire una ”taglia sulla tua testa”. Inoltre, vi sono vari siti di missili nucleari, i quali possono essere usati per armare la propria base e spazzare via altri giocatori.

Purtroppo, Bethesda non ha rivelato praticamente nulla circa la trama del gioco. La domanda che ci si pone è semplice: vi sarà una storia, oppure lo scopo di Fallout 76 è semplicemente sopravvivere?