Amazon Prime Music

Vi abbiamo già parlato di Amazon Music Unlimited, il popolare servizio di streaming musicale del colosso americano che conta oltre 50 milioni di brani. Il servizio è disponibili sia per PC Windows, Mac e ChromeOS che per smartphone Android / iOS, e vanta altresì una modalità offline che consente di scaricare la nostra musica preferita ed ascoltarla senza connessione.

I clienti Amazon Prime possono abbonarsi ad Amazon Music Unlimited optando per un abbonamento mensile da 9,99 euro, oppure annuale a 99 euro. Ma esiste un modo per ascoltare musica gratis la musica, e si chiama Prime Music.

 

Amazon Prime Music: di cosa si tratta e perchè abbonarsi

Amazon ha portato in Italia Prime Music, che ovviamente è collegato all’abbonamento Amazon Prime – il quale è costituisce dunque l’unico requisito per fruire del servizio; nella pagina dedicata potrete abbonarvi ad Amazon Prime: il primo mese è gratuito, così da poter testare la validità del servizio. Qui abbiamo 40 ore di musica al mese senza pubblicità, completamente gratuito.

Leggi anche:  Amazon fa fuori Unieuro e lancia 10 offerte perfette per i regali di Natale

Sono 2 milioni i brani che possono essere ascoltati, anche offline. Non mancano le playlist e le radio. Purtroppo, è un servizio limitato, poichè prevede un tetto di 40 ore al mese d’ascolto. Inoltre, i brani ”gratuiti” sono pochi: ad esempio, le hit del momento prevedono l’abbonamento Unlimited.

È evidente, dunque, che Prime Music non sia un servizio studiato per chi ascolta ogni giorno, a tutte le ore, la sua musica preferita; il colosso americano ha, per quel tipo di utente, Music Unlimited. Piuttosto, è studiato per l’ascoltatore occasionale. Una volta raggiunto il limite delle 40 ore, infatti, si dovrà attendere il primo giorno del mese successivo per usufruire del servizio.

Qualora abbiate l’abbonamento Amazon Prime, vi consigliamo di testare Prime Music, poichè – ripetiamo – trattasi di un servizio gratuito. Qualora non dovesse soddisfare le vostre esigenze, potrete decidere di sottoscrivere un abbonamento a Music Unlimited.