iliad puk

Risale a pochi giorni fa il lancio del quarto operatore mobile italiano Iliad, destinato ad avere molto successo grazie alla proposta di offerte a prezzi davvero molto convenienti e adatte ad ogni tipologia di utente.

Come noto, l’acquisto della sim dati può essere effettuato direttamente online e la stessa ci viene consegnata comodamente a casa attraverso il corriere. Come nel caso di ogni altro operatore la sim ci viene consegnata nella modalità pre-tagliata con a disposizione i classici formati, ovvero la mini, la micro e la nano.

Una volta inserita la sim nel proprio cellulare, però, essa non funzionerà immediatamente in quanto sarà necessaria attivarla precedentemente. L’utente, infatti, dovrà accedere all’Area Riservata direttamente sul sito ufficiale Iliad e accedere con le credenziali che l’azienda stessa gli ha inviato non appena ricevuto l’ordine della sim. A questo punto, troverà online il codice seriale della sim che potrà utilizzare per la sua attivazione.

I più sbadati sanno che se viene inserito per più di tre volte il codice PIN sbagliato la sim si bloccherà. Per sbloccare il cellulare, a questo punto, è necessario conoscere il codice PUK a 8 cifre, che viene fornito all’utente direttamente dall’azienda.

Ma in che modo i clienti Iliad posso recuperare il codice PUK? Anche in questo caso basta recarsi semplicemente nell’Area Clienti sul sito iliad.it. In particolare, nella sezione “I miei dati personali” è possibile visionare il riepilogo di tutti i propri dati personali e, tra questi, anche lo stesso codice PUK della sim. Tra le altre informazioni reperibili nella stessa sezione vi sono, per esempio, l’indirizzo di residenza, l’indirizzo email e la password di accesso all’Area Clienti.