Iliad
Iliad fa paura agli operatori telefonici italiani. La nuova promozione da 5.99 euro che offre minuti illimitati, SMS illimitati e ben 30 giga di internet in Italia e traffico anche in Europa e in Paesi internazionali è la migliore in assoluto. Un pacchetto che ha stregato tantissimi utenti che hanno attivato una nuova SIM o richiesto la portabilità.

LEGGI ANCHE: Google Assistant può sparare a qualcuno con una pistola, davvero: il video che fa paura

Un successo che TIM e Vodafone non stanno vedendo di buon occhio. I due big della telefonia mobile italiana, che sulla carta avrebbero poco da preoccuparsi considerato la qualità della rete offerta ma che in realtà sono anche i più attivi nella richiesta di soldi ai propri clienti per strani servizi, stanno facendo ostruzionismo contro Iliad.

 

Tutti contro Iliad: dopo TIM anche Vodafone vieta le chiamate ai propri utenti

Sulla scia di quanto vi abbiamo riportato in questo articolo, gli utenti TIM che chiamano le nuove numerazioni Iliad si vedono addebitare costi del tutto illegittimi. Nonostante la presenza di promozioni con minuti inclusi o minuti illimitati, TIM addebita dei costi per chiamate internazionali.

Il motivo? TIM riconosce le chiamate verso Iliad ed il suo prefisso, 351, come chiamate internazionali indirizzate al Portogallo. Uno scherzetto che TIM non ha ancora risolto nonostante il nuovo operatore telefonico italiano sia sbarcato nel nostro Paese dal 29 maggio.

Una vera e propria pratica di ostruzionismo che avrebbe scelto anche Vodafone. Secondo le segnalazioni giunte nel weekend, Vodafone ha addebitato costi illegittimi ai propri clienti che hanno chiamato numerazioni Iliad. Anche in questo caso il motivo dipenderebbe da presunte chiamate internazionali verso il Portogallo.

In realtà il problema è del sistema informatizzato di entrambi gli operatori, che non hanno ancora inserito i prefissi del nuovo operatore come propri del nostro Paese. Allo stato attuale sia TIM che Vodafone starebbero lavorando per risolvere ma in realtà gli addebiti continuano così come i rimborsi.

Trattandosi di costi illegittimi, gli utenti sono tenuti a ricevere il rimborso di quanto detratto. L’unico consiglio per evitare questi costi quando si chiama un numero Iliad è quello di anteporre alla numerazione il prefisso nazionale +39.

 

UPDATE 06 Giugno 2018 17.08

Vodafone attraverso una comunicazione ufficiale ha dichiarato che in realtà per i clienti Vodafone la tariffazione nazionale verso i numeri dell’operatore Iliad è ed è sempre stata regolare.