Amazon sorpassata da Google

Amazon è la piattaforma di e-commerce più famosa ed utilizzata al mondo, l’azienda produce anche accessori di proprietà come il tanto discusso altoparlante Echo.

Per la prima volta nella storia però, Google Home ha venduto di più del dispositivo Amazon. Il suo punto di forza sembrerebbe essere Google Assistant, anche perché Alexa negli ultimi giorni ha avuto qualche problema.

 

Amazon Echo vende meno di Google Home

I dati parlano chiaro, per la prima volta nella storia, Google Home batte Amazon Echo nel mercato degli altoparlanti. Il prodotto dell’azienda di Bezos è in vendita dallo scorso 2014 mentre Google Home è arrivato solamente due anni dopo. Fino a questo momento Amazon ha sempre venduto più altoparlanti di ogni altro fornitore, ma le cose ora sono cambiate.

Nel primo trimestre del 2018 il dispositivo Home dell’azienda di Mountain View si è portato avanti con 3.2 milioni di acquisti, mentre Amazon si è fermata solamente a 2.5 milioni di dispositivi venduti. I dati sono stati diffusi dalla società di ricerche Canalys. Secondo gli analisti questo cambiamento è dovuto anche all’aumento delle consegne globali, più precisamente del 210% solo nel primo trimestre del 2018.

Negli Stati Uniti e nei paesi occidentali vince Google Home insieme ad Amazon ed Apple. In Cina i prodotti preferiti invece sono quelli di Alibaba, Xiaomi e Nugu. Xiaomi si sta facendo conoscere anche nel nostro paese, e noi personalmente, abbiamo grandi aspettative da questa azienda. Al momento gli speaker Google rappresentano il 36.2% di market share global, contro il 19.3 di solo un anno fa. Lo share di mercato di Amazon invece è sceso da 79.6% al 27.7%. La differenza principale è segnata dagli assistenti, Google Assistant è il punto di forza dell’azienda.