Xiaomi Mi 8
Xiaomi Mi è confermato ufficialmente

Xiaomi ha recentemente annunciato che Xiaomi Mi 8 verrà lanciato il 31 maggio. Vi starete chiedendo perchè si passi da Mi 6 a Mi 8, saltando – di fatto – Mi 7, giusto? Beh, è la stessa Xiaomi a fornirci la spiegazione a questa curiosa scelta. Sul proprio sito ufficiale Weibo (social network cinese) è stata una nuova immagine contenente un numero enorme “7”, ma troviamo anche menzionato Xiaomi Mi 8.

La spiegazione data è la seguente: Xiaomi ha affermato che l’imminente ammiraglia è un enorme miglioramento rispetto al Mi 6, motivo per cui l’azienda ha deciso di saltare il numero 7 e passare direttamente all’8.

 

Xiaomi Mi 8: l’azienda stravolge tutto

Ora, Xiaomi Mi 8 rappresenterà anche lo smartphone celebrativo dell’8° anniversario dell’azienda, quindi oltre al motivo condiviso dalla società, è possibile che Xiaomi volesse chiamare il cellulare Mi 8 per motivi pratici e simbolici. In ogni caso, Xiaomi Mi 8 sarà annunciato il 31 maggio, come già detto, ma non sarà l’unico dispositivo che la compagnia annuncerà all’evento.

Il CEO del brand, Lei Jun, ha confermato che la società introdurrà diverse novità il ​​31 maggio e supponiamo che vi saranno Mi Band 3 e MIUI 10; in tal senso, è abbastanza probabile che Xiaomi Mi 8 sarà lanciato con MIUI 10 out-of-the-box.

Xiaomi Mi 8 sarà realizzato in vetro, avrà un frame in alluminio aereospaziale e supporterà la ricarica wireless Qi di tipo veloce. A bordo troveremo un processore octa-core Snapdragon 845, 8 GB di RAM e fino a 256 GB di storage veloce. Il telefono sarà altresì dotato di scanner in display e sensore per il riconoscimento facciale 3D, simile a quella utilizzato nell’iPhone X.

Il pannello frontale di Xiaomi Mi 8 sarà caratterizzato da tecnologia Notch, la quale si è resa necessaria in virtù dell’implementazione del Face ID e per ottimizzare la superficie frontale.