Samsung Galaxy A3 2017
Samsung ha iniziato oggi il rilascio dell’aggiornamento ufficiale ad Android Oreo per i Galaxy A3 2017 venduti in Italia. L’aggiornamento, versione A320FLXXU2CRD4, ha iniziato ad essere notificato automaticamente sui dispositivi No-Brand venduti in Italia. Si tratta delle varianti Open Market prive delle personalizzazioni degli operatori telefonici.

LEGGI ANCHE: Android P, ecco tutti gli smartphone che dovrebbero ricevere l’aggiornamento

L’aggiornamento pesa oltre 1 GB ed introduce tantissime novità. La maggior parte di queste sono connesse proprio ad Android Oreo che migliora le prestazioni dello smartphone, sia in accensione che nella gestione delle app, migliora l’autonomia della batteria con nuove regole per i processi in background e migliora la sicurezza.

A queste novità si aggiungono poi una rivisitazione delle notifiche, l’introduzione delle Instant App, modifiche per il Quick Panel e tanti altri miglioramenti. In più, viene introdotta direttamente da Samsung la nuova versione dell’interfaccia utente Samsung Experience 9.0 che svecchia design e funzioni della homescreen ma anche delle impostazioni.

 

Android Oreo disponibile per i Samsung Galaxy A3 2017 italiani, come aggiornare

L’aggiornamento viene notificato manualmente sui dispositivi compatibili. In realtà è possibile forzare la ricerca, evitando così possibili tempi morti dovuti alla distribuzione, accedendo prima alle impostazioni di sistema e successivamente al menu dedicato agli aggiornamenti. Il tutto con la connessione WiFi attiva.

Una volta trovato l’aggiornamento basterà accettare le novità e confermare la propria volontà ad aggiornare. La procedura, che vi consigliamo di avviare solo con la batteria carica, potrà richiedere svariati minuti ma non elimina alcun dato personale. Nonostante questo noi vi consigliamo di eseguire comunque un backup.

Leggi anche:  Galaxy Note 8, disponibile l'aggiornamento con le patch di luglio ma solo per i No-Brand

In realtà l’ideale sarebbe eliminare applicazioni ma anche file scaricati, immagini, musica e video di cui si può fare a meno per liberare spazio prezioso. Spazio che andrà destinato proprio all’aggiornamento e alla sua installazione. Solo dopo aver fatto questa operazione potete eseguire il backup e l’aggiornamento.

Se notate strani malfunzionamenti dopo aver installato Android Oreo, potrebbe essere necessario riavviare il vostro Samsung Galaxy A3 2017 in modalità recovery ed eseguire dalle opzioni che trovate un wype cache. È un reset della memoria cache non elimina i vostri dati o le impostazioni ma solo quelli di sistema.

 

Android Oreo disponibile per i Samsung Galaxy A3 2017 italiani, attenti ai riavvii riscontrati con i Galaxy S7

L’aggiornamento ad Android Oreo per i Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge ha portato ad un malfunzionamento che rende inutilizzabili i due smartphone. Riavvii infiniti impossibili da risolvere che hanno obbligato Samsung a sospendere il rilascio dell’aggiornamento. Un problema che, se volete essere sicuri non riguardi anche i Galaxy A3, dovete aspettare ancora qualche settimana.