Android: 5 app da evitare in ogni modo dal Play Store di Google

 

Le varie applicazioni, insieme con i giochi del panorama Android, portano gli utenti ad usufruire appieno delle potenzialità dell’OS. Infatti da anni siamo al cospetto di una piattaforma che non manca in nulla, e che offre contenuti a valanga.

Ovviamente non aspettatevi sempre che tutto sia perfetto, dato che la perfezione esiste in casi molto rari. Android ha individuato qualche app che non farebbe al caso vostro per via della sua abitudine a illudervi o magari a mettervi nei guai. Proprio per questo vi vogliamo indicare 5 applicazioni da non scaricare o magari da disinstallare se già le avete.

Android: 5 applicazioni da cui restare lontani e da non scaricare sullo smartphone

Quella che vi sconsigliamo ormai da molto tempo è Facebook, il social preferito di tantissimi utenti. Non avrete mai la batteria al top con quella che da molti viene definita un’app diabolica per Android e non solo. Noi vi consigliamo di aprire il vostro account mediante Google Chrome, proprio come sul PC.  

Tutte le app di pulizia sono inoltre da evitare, come ad esempio Turbo Power Clean, app che fa letteralmente finta di pulirvi lo smartphone. Ricordate che siete in grado anche di farlo da soli, per cui evitate contenuti in più.

Leggi anche:  Android: 3 applicazioni ottime che solo per oggi saranno gratis sul Play Store

pure tutte le applicazioni utili per scaricare mp3 vanno lasciate a sé stesse. Queste risultano infatti piene di ogni pubblicità e soprattutto di abbonamenti a pagamento nascosti.

Non scaricate nemmeno quelle app antivirus come ad esempio 360 Security. Negli ultimi giorni il sistema avrebbe ravvisato un errore ogni qual volta gli utenti vanno a fare una scansione con il pannello Play Protect. 

Stessa situazione descritta prima con Facebook, riguarda infine anche Snapchat, social ormai in disuso che con la batteria non va per nulla d’accordo.