Iniziate a dire addio a tutti i cavi che prima vi permettevano di collegare smartphone e PC. Nell’ultima Build Developer Microsoft ha presentato, insieme ad altre novità, l’applicazione che permette di collegare lo smartphone direttamente al PC.

L’applicazione si chiama Your Phone, è stata sviluppata direttamente dall’azienda e permette di eseguire il mirroring dello smartphone direttamente all’interno del vostro PC.

 

Microsoft ha presentato Your Phone, l’applicazione che permette di collegare lo smartphone direttamente al PC

Le novità presentate alla conferenza, insieme all’applicazione, sono in arrivo nei prossimi mesi. Ovviamente Windows 10 è il primo requisito richiesto sul PC per poter scaricare l’applicazione in questione. Collegando lo smartphone in questo modo, il vostro PC avrà accesso a tutti i messaggi, foto e notifiche presenti sul dispositivo.

La compatibilità annunciata è estesa anche ad iOS ed Android, però Microsoft renderà il mirroring per Android molto più avanzato rispetto a quello per Apple. L’applicazione deve ancora iniziare la fase di test, che partirà settimana prossima. Come ben saprete il feedback degli utenti aderenti al programma Windows Insider, che proveranno l’applicazione, determinerà il suo destino.

Leggi anche:  Facebook meglio dell'FBI: ecco la curiosa storia di Penny Farmer

Molto probabilmente, se tutto andrà secondo i piani dell’azienda, troveremo l’applicazione direttamente su Redstone 5, il prossimo grande aggiornamento di Windows 10, che ancora non ha una data di rilascio. Non ci resta che attendere altre novità, sicuramente questa nuova funzione renderebbe la vita molto più semplice a tutti gli utenti che necessitano di spostare alcune foto, dati, contatti o altro sul proprio PC senza l’utilizzo di un cavo.