OnePlus 6, ci risiamo: una nuova immagine che ritrae lo smartphone è stata condivisa in rete poche ore fa. Alcune testate in Cina hanno affermato di trovarsi davanti ad un prototipo funzionante dell’imminente flaghsip, mentre altri nutrono dubbi sulla effettiva veridicità dello scatto, etichettandolo come fake.

Nell’immagine che vi proponiamo in basso, il display Notch di OnePlus 6 è circondato da cornici molto sottili. Le cornici sono ancora più sottili del rendering ufficioso in apertura articolo, condiviso dal CEO di OnePlus Pete Lau in persona. Ecco perchè molti dei nostri colleghi nutrono i succitati dubbi.

 

OnePlus 6: immagine dal vivo

Tuttavia, il software in esecuzione non lascia molto all’immaginazione, e sembra di trovarsi, effettivamente, davanti al nuovo top gamma cinese.

Voci hanno affermato che OnePlus 6 sarà caratterizzato da uno schermo Optic AMOLED da 6,28 pollici in formato 19: 9. Si ipotizza un rapporto schermo-corpo di circa il 90 percento. Dato il design senza cornici, i pulsanti di navigazione Android saranno a display, ma ci sarà altresì la possibilità di eliminarli, dato il supporto alle gesture.

 

OnePlus 6 ricorda molto iPhone X, sebbene il Notch del device cinese sia molto più piccolo rispetto al melafonino di Cupertino – 19,61 x 7,68 mm. La tacca ospita una fotocamera selfie, un LED di notifica, la capsula auricolare e alcuni altri sensori tra i quali dovrebbe esserci quello dedicato al riconoscimento facciale.

OnePlus 6 adotterà un corpo in vetro, e supporterà la ricarica wireless; inoltre, dovrebbe essere certificato IP68 – resistenza ad acqua e polvere. Alcuni leaker insistono sul fatto che OnePlus 6 sarà disponibile in più colori come Coral Blue, Purple e Black.

La presentazione si terrà a New York, il 16 maggio. In Cina e in India, il prodotto sarà presentato il 17 maggio, ed arriverà affiancato da un’edizione speciale a tema Avengers. Le vendite partiranno dall’India il 22 maggio, come da tradizione OP.