Instagram, addio Windows 10 Mobile
Instagram, addio Windows 10 Mobile

Con un recente aggiornamento fatto all’applicazione di Instagram che adesso si trova alla versione 30.1569.12133.0, l’app è sparita completamente dallo store di Windows 10 Mobile. Questa patch, che in tutte le altre piattaforme ha portato qualche nuova funzione, ha invece decretato la fine del supporto per Windows Phone. Non è ancora chiaro perché, infatti ne da Instagram stesso o da Facebook è arrivato un annuncio in merito. Non è la prima volta che quest’ultimi hanno preso una decisione del genere però, recentemente era finito anche il supporto per gli Apple Watch.

C’è ancora una speranza

Per chiunque usi un dispositivo con tale sistema operativo però non c’è da disperare. Nel caso si è un utente attivo del social si può sempre fare a ricorso alla versione web ottimizzata apposta in versione mobile su Edge. Questa versione permette tranquillamente di utilizzare filtri, pubblicare foto, pubblicare storie e altro ancora. L’unica cosa è che il tutto non risulta tanto comodo quanto l’applicazione.

Leggi anche:  Facebook: multa da 10 milioni di euro per violazione del GDPR in Italia

Tutta la situazione è quasi ironica. Gli utenti Windows Phone hanno fatto pressioni per anni per cercare di portare Instagram sui propri dispositivi. Dal canto del social invece, ritenevano che tale quota di mercato non ne vale la pena e non si sono mai disturbati nello sviluppare una versione del genere. Tra i vari consumatori, questa mancanza è stata uno dei punti cruciali nel decretare lo scarso successo degli smartphone Windows, almeno tra i più giovani.

Nonostante questo però a marzo 2016, il social ha deciso di fare il passo e accontentare tutti creando tale app. Certo, aveva delle limitazioni come il fatto che era in beta e destinata solo a Windows 10 Mobile. Da ora, non lo sarà più.