Iliad e il tweet di Levi contro i maggiori operatori italiani
Iliad e il tweet di Levi contro i maggiori operatori italiani

Iliad è il nuovo operatore che dovrebbe partire, salvo proroghe entro la fine dell’estate. Non è ancora sbarcato in Italia che già inizia ad ironizzare sugli altri operatori italiani.

Nelle ultime ore infatti, Benedetto Levi ha pubblicato un tweet che punta ironicamente il dito contro Tim, Vodafone e Wind Tre. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Iliad già contro i maggiori operatori italiani

Benedetto Levi, ha pubblicato un tweet con un’intervista pubblicata da La Stampa, taggando i maggiori operatori italiani come Tim, Vodafone e Wind Tre. Di Iliad, nelle scorse settimane abbiamo parlato molto, a partire dalle clamorose offerte con cui dovrebbe partire fino ad arrivare alla notizia della vendita delle schede SIM all’interno dei supermercati.

Oggi però ci occupiamo del tweet di Levi, l’amministratore delegato di Iliad in Italia. Ha infatti dichiarato che gli altri operatori italiani starebbero ostacolando l’ascesa dell’operatore francese per paura di perdere molti dei propri clienti. In particolare: “gli operatori stanno provando sempre più insistentemente a vincolare i propri clienti prima dell’arrivo di Iliad, temendo le tariffe più basse e trasparenti“.

Leggi anche:  Iliad, che problema: chiamare e navigare è impossibile in molte zone d'Italia

L’operatore francese infatti non ha mai nascosto di essere contro la tariffazione a 28 giorni e contro i costi nascosti di alcuni operatori (che hanno anche subito delle conseguenze). Nell’intervista Levi ci tiene a precisare che Iliad non sarà un operatore virtuale anzi, sta già lavorando per creare una propria rete per la fase successiva al lancio. Lo stesso dichiara anche che, inizialmente si soffermeranno sulle offerte per il mobile ma non ha escluso di poter arrivare anche al fisso.