XBox OneLe console delle famiglie XBox One S e One X si aggiornano ottenendo una serie di funzionalità interessanti. Oltre al supporto alla tecnologia FreeSync ottengono anche la nuova modalità Latenza Automatica e nuovi strumenti per la condivisione.

XBox One in aggiornamento: grosse novità per gli utenti

Le console gioco Microsoft delle serie One X e One S ottengono un importante update che introduce molte novità. In prima battuta si offre pieno supporto alle tecnologie FreeSync per la frequenza di aggiornamento variabile sui display AMD Radeon. In secondo luogo si dispone anche l’utilizzo di nuovi strumenti di condivisione su Twitter, dove i giocatori potranno pubblicare clip video e screenshot completi di hashtag (#XboxShare + nome del gioco) garantendosi la riproduzione dei filmati direttamente sul social.

Inoltre l’ultimo aggiornamento riduce drasticamente la latenza di gioco grazie ad una funzione che si attiva contestualmente alla sessione e che si disattiva in autonomia una volta che ci si trova nella DashBoard o si utilizzano le app. Per poter usufruire di tale tecnologia, così come per FreeSync, si deve disporre di un supporto di visualizzazione adeguato. In particolare si deve tenere conto di una TV o di un monitor Freesync 2 con supporto over HDMI.

Leggi anche:  NBA Live 19, finalmente si potrà creare una giocatrice femminile

Le funzioni giungeranno all’attenzione di tutti gli utenti con i prossimi aggiornamenti di sistema. Il supporto FreeSync è previsto per il rilascio in Primavera mentre la modalità Gioco Automatica arriverà più avanti nel corso dell’anno.