Apple ID in vendita a 15 dollari sul dark web
Apple ID in vendita a 15 dollari sul dark web

Sul dark web appaiono Apple ID rubati e venduti a 15 dollari ciascuno, sottratti tramite phishing o operazioni di truffa. A rivelarlo è una ricerca fatta da Top10VPN, portale dedicato ai migliori servizi VPN. Le credenziali dei servizi della Mela sarebbero molto richieste fra i malintenzionati.

Il dark web è quindi diventato il posto ideale per l’organizzazione di attività illecite ai danni, ovviamente, dei consumatori.

Moltissimi Apple ID venduti sul dark web per 15 dollari

Secondo quanto riportato da Top10VPN basterebbero 1.200 dollari per appropriarsi dell’intera identità digitale di un soggetto. Ottenendo così i servizi più comuni ma anche carte di credito, Home Banking e molti altri dati sensibili. Si può trovare quindi un vero e proprio listino, uno scambio che avviene lontano dagli occhi delle autorità.

In un menu è possibile trovare anche degli account con relativi Apple ID sottratti illecitamente. Il prezzo aumenta se l’account in questione offre anche l’accesso a servizi premium come per esempio Apple Music. Quelli di Apple sono gli account più desiderati, ma si possono trovare anche di Netflix a 8 dollari, Twitch a 2 dollari e Ticketmaster a 2 dollari. Non mancano neanche le email come Gmail, Yahoo, proposte a circa 1 dollaro.

Ovviamente non è dato sapere come i malintenzionati siano entrati in possesso di questi account. È solo probabile che siano stati rubati con tentativi di brute-force approfittando di password deboli oppure tramite operazioni di phishing. Il nostro consiglio quindi è quello di utilizzare password lunghe e complesse, in modo che nessuno possa rubarvi la vostra identità digitale.