CAT S61

Un design robusto e inconfondibile e specifiche tecniche di fascia alta: ecco il nuovo smartphone rugged CAT S61, lo smartphone perfetto per avventurieri e lavoratori.

CAT S61 è realizzato in metallo e soddisfa gli standard di livello militare – certificazione Spec 810G. Ed è anche resistente alla polvere e all’acqua (IP68) e può sopravvivere a cadute da 1,8 metri su cemento.

MA questo prodotto non è solo estremamente resistente, poichè possiede alcune caratteristiche davvero uniche:

Termocamera FLIR

Una fotocamera termica, ora migliorata rispetto a quella dei modelli precedenti e in grado di rilevare temperature fino a 400 gradi Celsius.

Sensore VOC (Volatile Organic Compound)

Un innovativo sensore, essenziale per coloro che lavorano in aree circoscritte e sono a rischio di avvelenamento da vernice bagnata o altre sostanze tossiche. CAT S61 può essere impostato per eseguire una scansione ogni 30 secondi e rilevare la qualità dell’aria.

Raggio laser

Si, avete letto bene. Lo smartphone è in grado di emettere un raggio laser e misurare fino a 10 metri di distanza.

Ovviamente, lo smartphone funzionerà anche con i guanti e ovvero ancora con le dita bagnate o umide.

Ma CAT S61 ha anche dei difetti: il prezzo. Lo smartphone costa la bellezza di 1.000 dollari negli USA (£ 799 nel Regno Unito e € 899 in Europa).

Giustificati? Beh, a nostro avviso si. Trattasi di uno smartphone per professionisti, e comunque dotato di un hardware niente male.

Display LCD da 5,2 pollici FHD, chipset Qualcomm Snapdragon 630 con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna; ottima la batteria da 4.500 mAh, che dovrebbe garantire un’autonomia da record.

Al momento sappiamo solo che c’è una singola fotocamera posteriore da 16 MP in grado di registrare video in 4K, mentre frontalmente v’è un sensore da 8 MP.