MontecryptoNonostante il calo della valutazione dei Bitcoin, sovrani incontrastati di questo tipo di moneta virtuale, le criptomonete sono ancora un trend di decine di settori e campi come nel presente caso, i videogiochi. E, oggi, è stato annunciato MonteCrypto: The Bitcoin Enigma, che promette una ricompensa di un bitcoin al primo giocatore in grado di risolvere enigmi e rompicapo.

L’esperimento è quantomeno curioso poiché la concorrenza della comunità per un obiettivo comune non è molto diffusa nel settore. La cosa più vicina che ricordiamo, non così troppo piacevole, è l’ormai storico caso di Curiosity, con Peter Molyneux alla testa: in questo gioco, una ricompensa “avrebbe cambiato la vita del vincitore”.

Oltre al premio in sé, il principale punto di forza del gioco MonteCrypto è quello di includere un sistema che permetterà di cooperare o di ostacolare gli altri giocatori e può dare indizi (sia veri che falsi) nei puzzle che abbiamo già completato. E per quanto riguarda gli enigmi, gli sviluppatori hanno promesso un labirinto pieno di 24 indovinelli davvero complessi e stimolanti. Alla fine della giornata, secondo lo stato attuale del Bitcoin, il premio è succoso: circa 9.800 di dollari.

Data di uscita e costo

Il gioco uscirà il 20 febbraio al prezzo di 2 dollari e, da quel momento in poi, sarà interessante seguirne la corsa per il premio. Ragionevole è il dubbio, sì, sull’affidabilità della ricompensa promessa, proveniente da uno studio senza alcun progetto noto prima. Sarà una mossa proficua e dovranno certamente ricevere abbastanza vendite per superare il valore del bitcoin da regalare.