whatsappWhatsApp è sicuramente l’applicazione di chat istantanea più comunemente utilizzata dalle persone di tutto il mondo, anche se Telegram ha affermato una sua forte competizione. La società di Mark Zuckerberg ha difeso però la sua posizione di leader indiscusso offrendo sempre nuove funzionalità ai propri utenti. Alcuni aggiornamenti più accettati di altri, ma che vengono più o meno sempre apprezzati.

Uno dei cambiamenti annunciati due mesi fa era l’inclusione di nuove funzionalità per i creatori e amministratori di gruppi. Questi ultimi sono utili quanto i membri vogliono che lo siano. Anche se a volte può essere fastidioso ricevere così tante notifiche e far parte di gruppi senza il nostro permesso, non possiamo negare che in altri momenti siano davvero necessari per comunicare in modo massiccio con i colleghi di università, ad esempio, o di un progetto o di lavoro.

Da un po’ di tempo, i gruppi di WhatsApp possono ospitare fino a 256 membri e questo ha portato gli sviluppatori a creare nuove funzionalità che aiutino a gestire le attività di così tante persone.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco come rispondere ad un messaggio senza aprire la chat

Come affermato nel novembre 2017, i leader di gruppo possono ora disattivare le funzioni per i membri del gruppo, come l’invio di messaggi, video, audio o qualsiasi altro file multimediale. Ora possono rimuovere qualsiasi utente dall’elenco degli amministratori. Tutto questo se sei amministratore di un gruppo.

Come rimuovere un utente da amministratore

Prima, la procedura di prendere in mano l’amministrazione di un gruppo da qualcuno era molto noiosa. Lo si doveva rimuovere dal gruppo e aggiungerlo nuovamente come membro. Ma ora non è necessario eliminare nessuno. Per rimuovere i privilegi di amministratore, se siamo i creatori del gruppo, dobbiamo:

  • Cliccare su “Informazioni del gruppo”;
  • Nell’elenco dei membri, saranno indicati gli amministratori. Dobbiamo fare pressione su chi vogliamo smetta di esserlo;
  • Vedremo un menu in cui dobbiamo selezionare “Elimina come amministratore”;
  • In questo modo utilizzeremo i nostri diritti come gestore del gruppo WhatsApp.