Possiamo parlarci chiaro. Nel 2017 tra le tante cose positive portate al mondo hi-tech da Samsung (i due top di gamma S8 e Note 8 su tutti) c’è stato un flop davvero clamoroso. Stiamo parlando ovviamente di Bixby, il sistema di intelligenza artificiale che nei progetti della casa sudcoreana doveva competere da subito con il Siri di Apple.

Samsung lancia Bixby in spagnolo

Sin dalla presentazione della tecnologia (in corrispondenza alla release di Galaxy S8) si è visto che qualcosa non andava. Bixby è stato a lungo disponibile esclusivamente in Corea del Sud, prima di arrivare con fatica negli Stati Uniti dopo mesi di lavoro sulla lingua inglese.

Ora, a seguito di lunghe settimane in cui la calma piatta è stata protagonista, qualcosa torna a muoversi. Secondo quanto si apprende da fonti vicine a Samsung, l’azienda avrebbe iniziato il roll out dell’AI per quanto concerne la lingua spagnola. Un aggiornamento di tal genere andrebbe ad estendere, e di molto, il bacino degli utenti.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9, la nostra anteprima ad IFA 2018 di Berlino: è bellissimo

Il roll out in spagnolo apre ora scenari nuovi anche per quanto concerne l’aggiornamento in italiano. Purtroppo, le ultime notizie a riguardo sono datate alle prime settimane dell’autunno. I più fiduciosi prevedono un rilascio di Bixby nella nostra lingua nel corso del 2018. C’è però una folta categoria di addetti ai lavori che ha una visione meno ottimistica.

Ne sapremo di più a partire da Gennaio, quando Samsung tornerà in scena con le presentazione dei nuovi smartphone.