Satispay
Satispay, la nostra recensione

Satispay è una delle migliori aziende italiane, europee e mondiali nel campo della fintech. Abbiamo avuto modo di provare il suo innovativo metodo di pagamento e ne siamo rimasti estasiati. Grazie ad esso sarà possibile pagare in migliaia e migliaia di esercenti in tutta Italia, inviare denaro ai propri amici ed ottenere tantissimi sconti, il tutto in maniera semplice ed immediata grazie al proprio smartphone!

Cosa si può fare con Satispay?Screen App: Paga nei negozi

La vera domanda dovrebbe essere: “Cosa non si può fare con Satispay?“. Questo innovativo servizio che rientra nel campo della fintech offre davvero tante importanti ed interessanti soluzioni di pagamento. È possibile, infatti, pagare mediante smartphone (e senza dover ricorrere all’annoso e gravoso problema del recuperare i centesimi dal portafoglio) in migliaia di negozi fisici in tutta Italia, siano essi bar, supermercati, centri commerciali o semplici negozi di abbigliamento. In alternativa, (ipotesi per il momento meno diffusa, ma in forte crescita) vi è anche la possibilità di pagare online o effettuare donazioni, in perfetto stile PayPal (ma senza la garanzia del rimborso in caso di truffa).

Screen: Paga online

Altri interessanti servizi offerti da Satispay riguardano la possibilità di ricaricare il proprio credito telefonico mediante app (otterrete – al momento – un ulteriore sconto di 1 euro ogni ricarica da almeno 10 euro) e scambiare denaro con i propri amici (anche di importo irrisori, ad esempio 0,01 euro). Il tutto in maniera facile, immediata, sicura e (soprattutto) gratuita. Anzi, a breve vedremo come quest’app ci permetterà di risparmiare fino a 30/40 euro mensili, grazie all’innovativo sistema di cashback.Screen App: Scambia denaro con i tuoi amici

Come funziona il cashback

Satipsay è nata nel 2015, ma solamente nell’ultimo periodo ha riscontrato il suo maggior successo. Luci della ribalta che sono arrivate grazie all’innovativo sistema di cashback introdotto in-app. In particolare, in giorni selezionati dell’anno e della settimana (solitamente il venerdì), è possibile ottenere dei “cashback” (ossia un “ritorno di cassa”), in altre parole, ci viene restituita in maniera istantanea una percentuale di quanto è stato speso. Facciamo un esempio pratico per semplificare il tutto.

“Ipotizziamo di aver fatto una spesa di 100 euro al nostro supermercato di fiducia convenzionato Satispay e di aver pagato mediante l’app in questione. Se questa spesa è stata effettuata durante il periodo di cashback previsto – solitamente ogni venerdì del mese del 10 o del 20% – allora pagheremo immediatamente 100 euro, ossia lo scontrino della nostra spesa, ma subito dopo aver pagato otterremo 10 o 20 euro indietro“. Tutto chiaro ora?

IMPORTANTE:

Questi “cashback” potrebbero essere eliminati o fortemente ridotti in futuro ed hanno il solo scopo di promuovere il servizio di pagamento offerto da Satispay. Al momento, però, sono confermati tutti i cashback del mese di dicembre: «Quest’anno fai i regali di Natale senza pensieri: tutti i venerdì di dicembre ti regaliamo il 20% di Cashback in migliaia di negozi aderenti!». Dunque, perché non approfittarne per risparmiare?

Quali sono i costi per l’utente?

SatispayZero costi per l’utente. Solo tantissimi vantaggi in termini di risparmio di tempo e denaro. Satispay, infatti, così come tutti gli operatori e gli intermediari finanziari guadagna grazie alla numerosità di operazioni effettuate ed applicando delle commissioni direttamente in capo all’esercente. A questo punto vi starete domandando se conviene al negozio sotto casa di effettuare la convenzione. Certo che sì! In cambio di una piccola commissione (più o meno identica a quella applicata sulle transazioni bancarie con carte di credito o prepagate), l’esercente avrà la possibilità di accrescere il suo business e “farsi pubblicità” aumentano il numero di clienti e, di conseguenza gli introiti. A Milano vi sono tantissimi locali che di sera si riempiono proprio grazie a Satispay… un business da paura!

Il conto Satispay

Per usufruire del servizio, in fase di registrazione sarà necessario impostare un budget di almeno 25 euro. Personalmente vi consigliamo un budget di 50 euro per non rischiare di non poter comprare quel maglione che avete sempre desiderato con lo sconto cashback! Questo budget verrà immediatamente scalato dal proprio conto corrente (fornito in fase di registrazione) e servirà ad alimentare il conto Satispay. Al termine di ogni settimana Satispay, mediante mandato, provvederà a riportare il budget alla somma prestabilita, prelevando denaro dal conto corrente nel caso in cui il budget risulti inferiore a quello prefissato, oppure versando sul nostro conto corrente la differenza tra budget prefissato e denaro in eccedenza sul conto Satispay.

Come fare per iscriversi?

Iscriversi è semplicissimo, tuttavia, è una procedura che richiede del tempo per effettuare verifiche circa la veridicità dei dati inseriti (circa una settimana).

Per iscriversi, è sufficiente registrarsi mediante app (disponibile per Android ed iOS) ed inserire quanto richiesto (IBAN + carta d’identità per ragioni di sicurezza). In particolare, vi consigliamo di utilizzare il codice TECNO1, grazie al quale avrete la possibilità di usufruire di un bonus di benvenuto dal valore di 5 euro. Se in seguito farete iscrivere anche dei vostri amici mediante il vostro codice utente, avrete la possibilità di guadagnare 5 euro ogni amico iscritto, fino ad un massimo di 50 euro.

Le sorprese con Satispay non finiscono mai! Che aspettate allora ad iscrivervi anche voi e ad iniziare subito a risparmiare?!

Satispay
Satispay
Developer: SATISPAY S.P.A.
Price: Free