essential phone
Essential Phone è lo smartphone nato dal genio di Andy Rubin

Essential Phone è lo smartphone pensato e realizzato da Andy Rubin, padre del sistema operativo Android. Questo nuovo smartphone è stato accompagnato da tanto clamore in quanto il dispositivo è dotato di alcune soluzioni hardware veramente interessanti.

Infatti possiamo trovare un display edge-to-edge da 5.71 pollici con rapporto di visione 19:10, la risoluzione è QHD. All’interno troviamo un System on a Chip Qualcomm Snapdragon 835 supportato da 4GB di RAM. La memoria interna invece è da 128GB. Come sistema operativo troviamo ovviamente Android in versione Vanilla, con personalizzazioni quasi assenti come sui Nexus e sui Pixel.

Tuttavia i progettisti continuano a credere nel prodotto e stanno lavorando anche lato software per migliorarlo. Infatti in questi giorni Essential ha rilasciato la prima build beta di Android Oreo per il terminale. L’installazione può essere effettuata tramite ADB e non tramite OTA. Questa modalità di installazione sarà attivata non appena si avrà una versione stabile da poter utilizzare quotidianamente su tutti i terminali.

Nonostante si tratti di un terminale sulla carta perfetto, Essential Phone non ha ottenuto il successo sperato. Secondo i risultati ottenuti dall’indagine di mercato condotta da BayStreet Research, le vendite dello smartphone ammonterebbero a sole 5000 unità.

Leggi anche:  Android Pie supporterà funzioni che erano state rimosse per i dispositivi Pixel

Al momento infatti, Essential si trova a dover gestire problemi più grandi dei bug software. Infatti lo smartphone è nato da una società fondata appositamente per realizzare questo dispostivo, non si tratta di un grande produttore, di conseguenza la distribuzione è fortemente legata alla capacità produttiva.

La commercializzazione quindi ha subito diversi ritardi e non ha permesso di raggiungere subito tutti i mercati. Inoltre il software al lancio presentava diversi bug che ne hanno compromesso le prestazioni. Tuttavia esistono anche vari pregi come la scocca realizzata in titanio e gli accessori modulari.

Siamo solo all’inizio di Essential Phone e sicuramente, man mano che la distribuzione migliorerà, potrebbero anche migliorare le vendite.