WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione più amata dal pubblico di tutto il mondo; questa nasconde insidie (come commettere un reato), ma tanti trucchi. In quest’articolo cercheremo di spiegarvi alcuni utilissimi trucchetti per utilizzarla al massimo.

WhatsApp: i trucchi per i veri esperti

Essendo l’applicazione più utilizzata, ogni giorno cerchiamo di stimolare la vostra attenzione verso trucchi e metodi mai visti, o comunque sempre più interessanti. Conosciamo da vicino alcuni trucchetti per veri esperti.

Conoscere quando un messaggio è stato consegnato o letto

Quando inviate un messaggio tramite WhatsApp, in genere, questo viene consegnato e letto in breve tempo. Tuttavia, in alcune occasioni, ci potrebbe essere discrepanza tra i due momenti. Ecco allora che, con un semplice trucchetto è possibile sapere l’orario in cui viene consegnato e viene letto. Per far questo, selezionate il messaggio desiderato (tenendo premuto sullo stesso) e toccate la i nella parte alta dello schermo. Nella nuova videata vedrete quando è stato consegnato (due spunte) e letto (due spunte blu).

Inviare un messaggio uguale a più utenti

Tra tutti i trucchi, inviare un messaggio uguale a più utenti è forse il più semplice. Basterà sfruttare la funzione Broadcast. Dalla schermata iniziale selezionate i tre puntini in alto a destra ed invio messaggio Broadcast. Dopo aver scelto gli utenti a cui inviarlo, il gioco è fatto. Ricordate che tutti vedranno il vostro messaggio, ma voi sarete gli unici a leggere le risposte.

Condividere la chat via email

Volete condividere una chat?. Apritela, selezionate i tre puntini in alto a destra -> altro -> invia chat via email. A questo punto vi verrà chiesto se condividere anche i file media (le immagini condivise) e l’indirizzo a cui inviarla. La conversazione sarà condivisa nella sua completezza, emoji incluse.

Creare un collegamento alla conversazione nella Homescreen

Per creare un collegamento ad una determinata conversazione sulla homescreen, il procedimento è molto semplice. Aprite l’applicazione ufficiale, dirigetevi nella conversazione desiderata e premete i tre punti in alto a destra. Selezionate poi -> Altro -> Aggiungi Collegamento. Con ciò il sistema provvederà a creare un collegamento nella schermata iniziale del vostro dispositivo, in modo che, cliccandolo, aprirete direttamente la conversazione.

Leggi anche:  WhatsApp: i gruppi si rinnovano col nuovo aggiornamento, che novità per gli utenti

Condividere un messaggio con altri utenti

Come molti altri software, anche WhatsApp prevede la possibilità di condividere un messaggio con gli amici. Per farlo, selezionate i messaggi desiderati (anche più di uno), premete la freccia avanti e, dalla nuova schermata, scegliete il/i contatti con cui condividerli. Semplice no?

Inviare messaggi in grassetto, corsivo o sottolineato

Molti di voi, forse, non lo sapranno, ma su WhatsApp è possibile scegliere una differente formattazione di testo. Ad esempio, è possibile inviare messaggi in grassetto, inserendo il testo tra due asterischi. Se non volete inserire stringhe di codice, scrivete il messaggio desiderato e, prima di premere invia, selezionatelo. Dal piccolo menù (in cui trovate Copia/Incolla e altro), premete le tre stanghette verticali. A questo punto potrete scegliere tra grassetto, corsivo, barrato e altro.

Attivare la segreteria telefonica

Tramite l’applicazione di messaggistica, recentemente è possibile effettuare anche chiamate. Tuttavia, nel caso in cui l’utente non risponda, esiste la possibilità di attivare la segreteria telefonica. Per lasciare un messaggio al destinatario, vi basterà chiamare tre volte. Alla terza volta, infatti, vi verrà chiesto se lasciare un messaggio vocale.

Questi sono i trucchi, molto interessanti, che forse tanti di voi avevano dimenticato. Abbiamo cercato di non riproporvi quelli già visti nei nostri ultimi articoli, anche se forse ugualmente interessanti.