spiare whatsapp aggiornamentoWhatsApp è servizio messaggistica istantanea più utilizzato al mondo è proprio per questo motivo vengono scambiati ogni giorno miliardi di messaggi. Molti di voi si staranno chiedendo se è possibile effettivamente spiare le conversazioni che vengono effettuate su WhatsApp e la risposta è affermativa e anzi è anche molto semplice.

Premettendo che spiare le conversazioni è del tutto illegale senza l’autorizzazione del legittimo proprietario è possibile procedere alla registrazione tutte le chat che vengono scambiate attraverso l’interfaccia WhatsApp Web. Grazie proprio all’interfaccia disponibile per qualsiasi browser semplicemente scansionando il QR-CODE presente sullo schermo si può avere accesso a tutte le conversazioni effettuate da un determinato contatto. La procedura per effettuare il tutto è molto semplice, infatti, basta prendere il cellulare del ignara vittima, accedere a Whatsapp, poi alle impostazioni, cliccare su WhatsApp Web e scansionare il QR Code nella relativa pagina. In questo modo si avrà accesso per sempre a tutte le conversazioni che vengono scambiate su quel determinato account.

Ma in queste ore è stato rilasciato anche un nuovo aggiornamento per l’interfaccia web dell’applicazione, da oggi ci sarà la barra di avanzamento per capire quando l’applicativo è pronto a funzionare e anzi in caso di problemi sarà possibile allegare la schermata relativa per dare informazioni utili all’assistenza tecnica. Ma le novità non si fermano qui, infatti, a breve sarà a disposizione anche la possibilità di cancellare i messaggi inviati.

Spiare Whatsapp, i metodi alternativi…

Per spiare le conversazioni su WhatsApp è disponibile anche un applicativo molto particolari denominato WhatsAgent  con il quale si può sapere quando un determinato contatto è online. In questo modo si può spiare una determinata persona e sapere quando si collega online sapendo sempre i suoi spostamenti. L’applicazione è disponibile direttamente sul Google Play Store è una volta avviata sarà sufficiente inserire il nome e il numero della persona che si vuole spiare e cliccare sul tasto “follow”. Subito dopo l’applicazione inizierà a spiare quel determinato contatto, ad inviarvi notifiche e a tenere un log di tutti gli accessi che vengono effettuati dalla stessa. Un sistema davvero utile che permetterà a tutti di conoscere ciò che ho terminato contatto effettua durante la giornata. Il servizio è completamente gratuito per un periodo limitato poi chiunque voglia continuare ad utilizzarlo dovrà pagare un abbonamento di circa 10 dollari al mese. Sicuramente una delle migliori applicazioni per spiare WhatsApp e sapere tutto ciò che succede durante la giornata.

Un’altra applicazione molto interessante è Mspy che permette di controllare tutte le conversazioni di Whatsapp anche su iPhone e dispositivi iOS. Un’altro sistema molto utilizzato per spiare WhatsApp è quello di recuperare le conversazioni cancellate, infatti, esiste un semplice trucco che abbiamo descritto in questo articolo che permette appunto di recuperare le chat cancellate in modo semplice e veloce.