Huawei ha finalmente sorpassato Apple nella vendita mondiale degli smartphone nel periodo compreso tra Giugno e Luglio, secondo quanto riportato dalla ricerca di mercato di Counterpoint.

Huawei continua la sua espansione mondiale raggiungendo un ulteriore traguardo

 

Il direttore della ricerca, Peter Richardson, ha così commentato: “Questo risultato rappresenta un importantissimo traguardo per Huawei, uno dei più grandi marchi di smartphone in Cina, con una forte crescita su scala mondiale”. Si fa riferimento ai volumi di vendita che sono notevolmente aumentati negli ultimi tempi ed all’immenso sviluppo delle infrastrutture che ha coinvolto il colosso di Shenzhen. Il successo, è dunque legato, ai consistenti investimenti adottati nella produzione ed all’affermazione imponente delle varie campagne marketing e di vendita. Richardson ha affermato che questo risultato potrebbe essere temporaneo, considerato che tra pochi giorni uscirà il nuovo modello di iPhone, ma ha voluto sottolineare, tuttavia, la velocità con cui Huawei è riuscita a raggiungere le primissime posizioni del mercato.

iphone

Non mancano, anche, delle criticità, come la bassa espansione nei mercati sud-asiatici, indiani e nordamericani che potrebbe garantire un ulteriore passo in avanti all’azienda. Huawei è troppo dipendente dal mercato interno alla Cina, dove gode della posizione di leadership ed ai mercati centrali della sola Europa ed America Latina. Il rapporto afferma che “i brand cinesi, con la loro posizione dominante in mercati chiave come la Cina, l’Europa, l’Asia e l’America Latina hanno limitato le prospettive di crescita per i principali marchi globali come Samsung ed Apple”. Commentando i modelli degli smartphone più venduti nel mese di Luglio, l’analista Pavel Naiya ha sottolineato: “Apple ha continuato a mantenere le prime posizioni grazie ad iPhone 7 e 7 Plus, che risultano, ancora, essere i modelli più venduti al mondo. Oppo è stato uno dei più veloci ad espandersi a livello mondiale grazie alla popolarità dei suoi device tra cui il protagonista principale è stato l’OPPO R11 ed il medio gamma OPPO A57 che hanno conquistato, rispettivamente, terzo e quarto posto.”

 

Huawei P10

Un pò a sorpresa, il Samsung Galaxy S8 lo troviamo solo in quinta posizione, seguito dallo Xiaomi Redmi Note 4X e dalla variante Plus del Samsung Galaxy S8. In ottava posizione, troviamo, ancora il sempreverde iPhone 6.  Mentre Huawei è salita sul secondo gradino del podio per numero di smartphone spediti, è sorprendente vedere che nessuno dei suoi modelli rientri nella classifica dei top 10, ciò, a causa dell’elevato numero di modelli lanciati in commercializzazione che non hanno determinato un modello di punta del marchio. Huawei avrebbe bisogno di dare un taglio più netto alla sua gamma di prodotti, concentrandosi su un quantitativo più limitato, che garantisca uno sviluppo maggiore. Dovrebbe seguire la strategia di Oppo e Xiaomi, dedita a  potenziare i prodotti già esistenti senza continuare a lanciare mensilmente prodotti.