Huawei-Mate-10-SuperCharge
Il phablet top di gamma Huawei sarà presentato il 16 ottobre

Huawei Mate 10 continua a far parlare di se. Il prossimo phablet top di gamma dell’azienda cinese sarà presentato il 16 ottobre, e integrerà una serie di novità. Tra queste, c’è senza dubbio il sistema di ricarica rapida proprietaria SuperCharge. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo per una tecnologia che si preannuncia in grado di ridefinire gli standard.

Una ricarica 10 volte più veloce del normale

Di SuperCharge si parla fin dai tempi di Mate 9. Lo standard Huawei prevede l’aggiunta di due pin nel connettore USB Type-C, al fine di poter inviare 5V/4,5 A allo smartphone. Questo consente di velocizzare la ricarica di circa 10 volte, mantenendo allo stesso tempo la temperatura bassa. Dunque, grande attenzione alla sicurezza, al fine di evitare casi simili al Galaxy Note 7.

In tal senso, non è casuale la partnership stretta da Huawei con TÜV Rheinland, ente tedesco leader a livello mondiale nella certificazione di qualità. Questa consentirà agli acquirenti di poter essere tranquilli sulle prestazioni e sulla sicurezza della soluzione adottata dal gruppo cinese. Un elemento senza dubbio da non sottovalutare.

Al di là dei dettagli tecnici comunque, SuperCharge è finalmente pronta a essere implementata negli smartphone dell’azienda cinese. Huawei Mate 10 sarà il primo a poterne beneficiare e, considerando l’ampia batteria da 4.000 mAh che dovrebbe essere integrata nel phablet, si tratta di una funzionalità che potrebbe tornare davvero utile.

A questo punto non resta che attendere il 16 ottobre, giorno della presentazione del Mate 10. Staremo a vedere se l’azienda cinese riuscirà a stupire, dovendosela vedere con prodotti del calibro del Galaxy Note 8 e dell’attesissimo iPhone 8 di Apple.