Galaxy Alpha

Il Samsung Galaxy Alpha, piccolo ma potente smartphone uscito nelle ultime settimane forse per rubare una fetta di mercato ad iPhone 6, è finalmente tra le nostre mani. Ecco il nostro rapido unboxing e qualche prima impressione.

Questo Samsung Galaxy Alpha, come dicevo, nasce probabilmente per contrastare l’iPhone 6 date le dimensioni praticamente identiche.
Finalmente Samsung ha deciso di creare un dispositivo dalle dimensioni contenute ma comunque performante e completo (non come i “Mini”), come si evince dalla scheda tecnica che riportiamo qui in basso.

  • Sistema Operativo Android 4.4.4 TouchWiz UI KitKat
  • Dimensioni 132.4 x 65.5 x 6.7 mm
  • Peso 115 grammi
  • CPU SAMSUNG Exynos 5 Octa 5430 (Quad core 1.8GHz + Quad core 1.3GHz)
  • 2GB di RAM
  • 32GB di ROM
  • Display da 4,7″ Super Amoled HD
  • Fotocamera posteriore da 12 MP con Flash LED ed Autofocus
  • Fotocamera frontale da 12 MP
  • NFC – LTE
  • Sensore: Impronta Digitale e Battito Cardiaco
  • Batteria da 1.860 mAh

Samsung ha anche deciso di utilizzare materiali un po’ più nobili, come l’alluminio, per rivestire parte del suo Galaxy Alpha: vediamo infatti una solida cornice in metallo che trasmette solidità ed eleganza.

Come avete letto, il comparto tecnico è decisamente interessante: CPU Octa-core Samsung, sensori di impronte e di battito, senza dimenticare LTE e fotocamera da 12 MP. Spaventa forse la batteria da soli 1.860 mAh.

Il contenuto della confezione, in cartone riciclato ed inchiostro di soia, non è estremamente vasto. Troviamo la classica dotazione Samsung, con cavo USB/microUSB, auricolari di media fattura con gommini di ricambio, adattatore da parete e manuale delle istruzioni.

Vedremo nei prossimi giorni come si comporta questo Samsung Galaxy Alpha, nel frattempo, godetevi il nostro Unboxing e fateci sapere quali sono le vostre prime impressioni. Riuscirà questo device a rubare utenti ad iPhone 6?