Moto-360-Watch-Price

Sorgono i primi problemi per lo smartwatch di Motorola, in particolare in relazione al display. Vediamo di cosa si tratta.

Motorola per il suo Moto 360 ha scelto un display LCD che non dovrebbe creare problemi di “burn-in“: si tratta di una non avvenuta decolorazione del display, persistente anche con il cambio dell’immagine, causata generalmente da un uso non uniforme dei pixel prolungato nel tempo. Solitamente questo problema accade sui display AMOLED.

nexus2cee_IMG20140918183416

Tuttavia alcuni utenti hanno notato questo effetto anche su Moto 360; è certamente fastidioso, ancor di più perché su un LCD difficilmente dovrebbe capitare ma non è così grave come per gli AMOLED. Mentre su quest’ultimo lo schermo è permanentemente rovinato, sull’LCD c’è la possibilità, non la certezza, di eliminare il danno lasciando ad esempio lo schermo spento per molto tempo oppure facendo apparire per un periodo di tempo abbastanza lungo immagini in movimento in modo tale che i pixel si sblocchino.

nexus2cee_wlXtVGV

Per ora non vi è un modo di risoluzione ufficiale del problema e non sappiamo quale sarà la tattica di Motorola per eliminare il fastidioso inconveniente. Certamente è stato causato da un periodo di carica molto lungo; per questo motivo l’azienda potrebbe introdurre un cambiamento della modalità del display per la carica in modo tale da evitare problemi di burn-in per i futuri acquirenti del Moto 360. Staremo a vedere.

[Via]