android
android

Molti di noi vorrebbero avere il controllo totale dello smartphone e con esso degli aggiornamenti automatici delle app Android. Infatti può capitare che non si voglia effettuare l’update di specifiche app per diverse ragioni, e c’è un modo per bloccare tale procedura automatica: ecco una facilissima guida.

Per bloccare gli aggiornamenti delle app Android l’unico modo è quello di utilizzare appositi strumenti che richiedono però il root android, dato che Google Play Store non ci permette di farlo in piena autonomia. C’è comunque un’app gratuita che possiamo scaricare e installare per arrivare al nostro obiettivo.

L’app in questione si chiama Market Fixer ed è disponibile per il download gratuito sul Google Play Store, permettendo dunque agli utenti smartphone di bloccare gli aggiornamenti delle app android in pochissimi passi. Il metodo è di fruizione molto semplice:

  • scarica l’app Market Fixer gratuita;
  • aprirla cliccando su Apri;
  • concedere i permessi di root all’app e cliccare sul pulsante Load all Links;
  • selezionare quei software di cui si vogliono bloccare gli aggiornamenti automatici;
  • cliccare sul pulsante Remove Selected Links.
Leggi anche:  Facebook ascolta le nostre conversazioni? troppe coincidenze lo fanno credere

Tutto fatto. Potrete riaprire l’app e bloccare gli aggiornamenti delle app android – modificando la lista, aggiungendo o rimuovendo altre applicazioni – ogni volta che vorrete, chiaramente.