HTC Desire 10 Lifestyle, l’eleganza in un phablet. Già, perchè HTC Desire 10 Lifestyle, è davvero un gran bel dispositivo dal punto di vista estetico. Buona qualità costruttiva e scheda tecnica da medio-gamma. Pregi e difetti del phablet da 5,5″.

HTC non lascia nulla al caso e, per Desire 10 Lifestyle, sceglie un box semplice, completo ed estremamente elegante. Belli i materiali della confezione: cartone molto ben rifinito e piacevole al tatto. La colorazione bianca lascia spazio alle scritte Marca/Modello e agli adesivi contenenti i codici del prodotto. La forma caratteristica del box, le dona un aspetto premium. Completa la dotazione al suo interno;

  • HTC Desire 10 Lifestyle
  • Caricabatterie
  • Cavo USB/MicroUSB
  • Cuffie auricolari
  • Laccio
  • Breve manualistica
HTC Desire 10 Lifestyle – UNBOXING

Design e display

L’estetica di HTC Desire 10 Lifestyle è molto curata nella sua colorazione nera con inserti in alluminio dorato.  Gli angoli arrotondati, sono utili per un’impugnatura comoda e sicura; anche se le dimensioni generose – 156,9 x 76,9 x 7,7 mm ed un peso di 155 g – rendono difficile, se non impossibile, l’utilizzo ad una mano. Sul retro sporge di qualche millimetro la fotocamera, poco distante al LED flash.

Le cornici incorporano: sul fianco destra il tasto zigrinato di Accensione/Spegnimento e il bilanciere del volume; sul fianco sinistro lo scomparto che ospita tre slot (due SIM e SD); nella parte superiore unicamente l’ingesso jack da 3,5mm; nella parte inferiore, oltre al connettore MicroUSB, il microfono, lo speaker ed un gancio per legare il laccio in dotazione.

Il frontale vede la presenza, nella parte alta, della seconda fotocamera da 2MP, lo speaker, il LED di notifica ed i vari sensori. Nella parte bassa, i tasti di navigazione leggermente retroilluminati.

HTC Desire 10 Lifestyle ha un display HD da 5,5″, con tecnologia Super LCD, protetto da vetro GorillaGlass.  La risoluzione è 1280×720 e la densità di pixel per pollice è pari a 267. Le immagini sono nitide e dettagliate; gli angoli di visuale però, non sono perfetti e sotto la luce del sole la visibilità è limitata. Temperatura colore che potrà essere regolata a piacimento dalle impostazioni.

Hardware e Software

La scheda tecnica da medio-gamma, seppur non estremamente prestante, è molto equilibrata;

  • CPU: Qualcomm Snapdragon 400
  • ROM: 16GB espandibili dino a 2TB
  • RAM: 3GB

Dotato inoltre di Bluetooth 4.1, WI-FI, GPS (Glonass) ed NFC. La ricezione telefonica in 4G LTE è buona, ma la ricezione del Wi-Fi è leggermente sottotono.

Il processore di Qualcomm è un Quad-core da 1.6 GHz, che garantisce una discreta fluidità anche nel Gaming, con le temperature che rimangono sempre nella norma. HTC per il Desire 10 Lifestyle, sceglie un Soc “datato”, ma con una buona efficienza energivora, per migliorare la durata della batteria da 2700 mAh. Autonomia ottima per un utilizzo “normalizzato” che assicura una buona durata anche gestendo le due SIM. Con utilizzo stress, non si fatica ad arrivare a sera. Facilmente attivabile il risparmio energetico nelle impostazioni.

HTC Desire 10 Lifestyle con laccio in dotazione

La buona durata della batteria, seppur poco capiente, è dovuta all’ottimizzazione software di HTC su Android 6.0 Marshmallow. La Sense è la famosa interfaccia di HTC che, tra le altre, implementa una schermata personalizzabile, per restare sempre aggiornati sugli argomenti interessati: sport, tecnologia, cronaca, quote azionarie e molto altro.

Fotocamera

HTC Desire 10 Lifestyle monta una fotocamera da 13MP f/2,2 con messa a fuoco automatica. Poco da dire sulla qualità delle foto: molto bassa. Nonostante la tecnologia BSI, utile a catturare più luce, le foto risultano parecchio scure; anche in condizioni di luce ottimale. Quasi inesistenti le migliorie apportate dall’HDR. La fotocamera anteriore da 2MP, si attiene a quanto detto finora.

HTC Desire 10 Lifestyle test foto

Registra video in FHD alla massima risoluzione, ma anche in questo campo la qualità è insufficiente.

Audio e navigazione

HTC Desire 10 Lifestyle ha un ottimo comparto audio stereo ad alta risoluzione. Utilizza il secondo speaker – utilizzato prevalentemente per l’audio in chiamata – riuscendo a sprigionare più volume, mantenendo una qualità molto buona. Nelle impostazioni è possibile settare la riproduzione audio in due modi diversi: Musica e Teatro. Si conferma di buon livello l’esperienza d’uso con le cuffie auricolari in dotazione. Per la navigazione, HTC preinstalla Chrome. Il Browser di Google che ormai si conferma un punto di riferimento nella categoria; su questo dispositivo gira abbastanza bene ed in maniera fluida nonostante le svariate pagine aperte.

Prezzo e considerazioni finali

HTC Desire 10 Lifestyle è ufficialmente venduto a 279€. Un dispositivo ben bilanciato e con un’ottima autonomia, ma con un comparto fotografico che non rispecchia la fascia di prezzo. Consigliato all’utente alla ricerca di uno smartphone Dual-Sim dall’ampio display, con audio stereo HD e con una dotazione hardware equilibrata. Vero anche che in questa fascia di prezzo, di alternative ce ne sono parecchie.

HTC Desire 10 Lifestyle

HTC Desire 10 Lifestyle
6.3

Materiali e Design

8/10

    Hardware e software

    7/10

      Fotocamera

      5/10

        Autonomia

        7/10

          Qualità/prezzo

          6/10

            Pro

            • Design
            • Hardware bilanciato
            • Autonomia
            • Comparto audio

            Contro

            • Fotocamera
            • Dimensioni
            • Prezzo