whatsapp-android-iphone-consigli

Whatsapp è il rivoluzionario programma di messaggistica che ha in gran parte soppiantato gli SMS come standard internazionale per la comunicazione mobile. Whatsapp rimane l’app di chat e messaggistica più popolare, dove tutti possiamo trovarci, nonostante faccia ormai parte della galassia Facebook e ci siano alternative come Telegram che hanno ancora più funzioni di Whatsapp. WhatsApp è compatibile praticamente con ogni tipo di smartphone, compresi Samsung, Xiaomi, Huawei, tutti i telefoni Android e gli iPhone.

Per questo motivo, in questo post esamineremo tutte le tecniche e i segreti nascosti di Whatsapp, in modo da diventare un utente esperto del programma e non solo un competente scrittore di messaggi.

WhatsApp, seguite alcune regole

1) Ultimo accesso

WhatsApp visualizza l’ora e la data del vostro ultimo aggiornamento di stato online ai vostri contatti. Questa funzione può essere disattivata nel menu Impostazioni chat > Avanzate dell’iPhone. Su Android, è possibile nascondere l’ora dell’ultimo accesso e il doppio segno di spunta blu che indica che avete visto un messaggio andando in Impostazioni > Account > Privacy.

Tuttavia, è possibile nascondere l’ultimo accesso e le conferme di lettura con l’aiuto di un software di terze parti senza rinunciare alla possibilità di vedere l’ultimo accesso degli altri. Inoltre, solo utilizzando un programma di terze parti è possibile essere avvisati quando un contatto WhatsApp è online.

2) Salvare i messaggi WhatsApp e ripristinarli se necessario

WhatsApp esegue automaticamente il backup delle conversazioni su Google Drive sui telefoni Android e su iCloud sugli iPhone, ma è anche possibile eseguire il backup e conservare le conversazioni, le foto e i video manualmente. Le informazioni su come recuperare le chat di WhatsApp e altri dati persi su dispositivi iOS e Android sono disponibili in un post separato.

3) Non salvare le foto ricevute

L’app Galleria di Whatsapp, e ora anche Whatsapp stesso, consentono di vedere le fotografie ricevute. Per vedere le immagini ordinate in base allo spazio occupato nella memoria del dispositivo, andare su Impostazioni > Spazio e dati > Gestisci spazio. In questo modo, liberare spazio su Whatsapp e rimuovere i media indesiderati è un gioco da ragazzi.

4) Silenziare una conversazione

Whatsapp ha sempre permesso agli utenti di disattivare gli avvisi, ma nel 2020 è stata aggiunta la possibilità di silenziare definitivamente una conversazione, sia con un gruppo che con un singolo.

5) Creare collegamenti con i contatti più importanti

Se vi trovate a comunicare costantemente con le stesse persone, può essere conveniente creare un collegamento sulla schermata iniziale del telefono ai contatti più importanti. Questo suggerimento è disponibile solo su Android e prevede un semplice pressione prolungata sul gruppo di chat o sul nome desiderato, seguita da un tocco sul menu a tre punti dove si trova l’opzione “crea collegamento diretto”.

Articolo precedenteWhatsApp, da oggi potrai chattare anche senza internet
Articolo successivoWindTre aumenta di 10 euro un servizio annuale
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.