whatsappWhatsApp è ad oggi l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, sappiate che ogni giorno vengono inviati e ricevuti miliardi di messaggi, proprio per comprendere la portata del fenomeno, segnale che comunque sono davvero tantissimi gli utenti Android e iOS che l’hanno effettivamente installata.

Tra tutti questi esiste sicuramente una percentuale che non conosce appieno le funzioni dell’app, o meglio non esistono utenti che sono in grado di apprendere appieno il funzionamento del software, conoscendone ogni singolo dettaglio o trucchetto. Per questo motivo oggi vi parliamo delle funzioni che dovete conoscere assolutamente, vi potrebbero aiutare non poco.

Prima di proseguire, iscrivetevi al nostro canale telegram per avere le offerte Amazon ed i coupon gratis direttamente sul vostro smartphone, i prezzi sono decisamente convenienti e più bassi. Cliccate qui.

 

WhatsApp, quali sono le funzioni da conoscere

Poco tempo fa WhatsApp ha finalmente deciso di aggiungere la possibilità di auto-inviarsi i messaggi, ciò sta a significare che l’utente può inoltrarsi messaggi di testo, file o allegati in generale, visualizzandoli in una chat specifica all’interno dell’app. La funzionalità di base potrebbe sembrare inutile, ma se ad esempio volete spostare un file dal PC a mobile, o viceversa, senza ricorrere a servizi cloud, vi basterà inviarlo alla chat, per poi accedervi da qualsiasi piattaforma o device.

Le altre due funzioni da conoscere sono WhatsApp Business WhatsApp Web. La prima è fondamentale per i liberi professionisti, ovvero per gli utenti che dispongono di due numeri di telefono, che però vogliono associare alla stessa app. La seconda, invece, non è altro che il client web che permette di utilizzare gratuitamente WhatsApp dal notebook del proprio computer.

Articolo precedenteAmazon, pile mini stilo ricaricabili in offerta a prezzi da saldo
Articolo successivoAmazon, offerta assurda sul decalcificante per macchina caffè e elettrodomestici
Denis Dosi
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.