Oppo, Find N2, Find N2 Flip, foldable, pighevole

Oppo ha sollevato ufficialmente il sipario sui nuovissimi Find N2 e Find N2 Flip. I due device foldable rappresentano la nuova generazione di smartphone pieghevoli del produttore.

In particolare, il Find N2 è il successore diretto del Find N originale e ne migliora tutte le caratteristiche. Il Find N2 Flip, invece, è un modello tutto nuovo con design a conchiglia destinato agli utenti che cercano una soluzione pieghevole ma più compatta.

Oppo Find N2

Il Find N2 si configura come il fragship della serie grazie ad alcune soluzioni interessanti sviluppate da Oppo. Il dispositivo pieghevole è caratterizzato dalla presenza di due display, uno esterno per l’utilizzo quotidiano e l’altro pieghevole interno per quando si cerca una diagonale più ampia.

Il display esterno è da 5.54 pollici con risoluzione FullHD+ mentre quello interno è un LTPO da 7.1 pollici, risoluzione 1920 x 1792p e refresh rate a 120Hz. Entrambi i pannelli sono AMOLED e supportano la tecnologia HDR10+. A spingere il device troviamo il SoC Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 affiancato da 12 o 16GB di RAM e 256/512GB di memoria interna.

Il comparto fotografico è caratterizzato da una tripla ottica realizzata in collaborazione con Hasselblad. Il sensore principale è un Sony IMX890 da 50MP in abbinamento ad una lente ultra-wide da 48MP e un teleobiettivo da 32MP e zoom ottico da 2x. La fotocamera anteriore è doppia con due sensori da 32 megapixel.

Passando al sistema operativo, troviamo Android 13 e l’interfaccia proprietaria ColorOS 13. Le dimensioni generali del Find N2 sono di 132.2×72.6×14.6 mm con un peso di 237 grammi.

 

Oppo ha presentato ufficialmente la nuova famiglia di device foldable, i Find N2 e Find N2 Flip si preparano a conquistare il mercato

Oppo Find N2 Flip

Passando ad Find N2 Flip, Oppo ha realizzato una soluzione che a prima vista richiama alla mente il Samsung Galaxy Z Flip 4. Il design a conchiglia permette di mantenere compatte le dimensioni quando chiuso e, al tempo stesso, avere un pennello generoso quando aperto.

Infatti, il display principale è un AMOLED da 6.8 pollici con risoluzione FullHD+, refresh rate a 120Hz e supporto alla gamma colore DCI P3 e HDR10+. Il pannello esterno da 2.26 pollici è un OLED a 60Hz e risoluzione a 720p che permette di visualizzare le notifiche senza dover per forza aprire il foldable.

Oppo ha scelto il SoC MediaTek Dimensity 9000+ affiancato da 8/12GB di RAM e 256/512GB di memoria interna. Il comparto fotografico è caratterizzato da un un sensore principale da 50 megapixel a cui si affianca una lente ultra-wide da 8MP. La fotocamera anteriore è da 32MP.

La batteria da 4.300mAh supporto la ricarica rapida a 44W. Le dimensioni sono di 166.2×75.2×7.45 mm con un peso complessivo di 191 grammi.

Al momento Oppo ha comunicato i prezzi e le disponibilità esclusivamente per il mercato cinese. I prezzi partono dai circa 850 dollari al cambio per il Find N2 Flip e arrivano fino a 1.430 dollari per il Find N2 nella versione più completa. Tuttavia, restiamo in attesa sui maggiori dettagli sulla disponibilità internazionale dei nuovi foldable.

Articolo precedenteSpotify cerca di tenere il passo con la nuova schermata Android
Articolo successivoLycaMobile: spunta una nuova versione di PORT IN EST
Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger