Ecco la lista degli smartphone Android più potenti

AnTuTu ha svelato la lista degli smartphone Android più veloci sul mercato di novembre 2022.

Come tradizione, AnTuTu, uno dei principali strumenti di benchmarking, ha appena pubblicato l’elenco dei dieci smartphone Android più performanti sul mercato. Questa classificazione riguarda i terminali venduti in tutto il mondo. Per compilare l’elenco, la società si è basata sui benchmark realizzati dagli utenti della sua applicazione mobile.

In cima alla lista c’è l’ASUS ROG Phone 6. Alimentato dallo Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm abbinato a 16 GB di RAM, lo smartphone è il numero uno dall’agosto del 2022. È seguito dal ROG Phone 6 Pro con 8 GB di RAM. Non è raro che uno smartphone da gaming finisca in cima al podio.

Egemonia del chip Snapdragon

Un altro smartphone firmato Asus eredita il terzo posto: è lo Zenfone 9. Come i due fuoriclasse del gaming, lo smartphone compatto si affida allo Snapdragon 8+ Gen 1, il SoC di punta di Qualcomm del 2021. Il resto della classifica è composto dallo Xiaomi 12T Pro , Red Magic 7 di Nubia, Black Shark 5 Pro, Motorola Edge 30 Pro, Vivo X80, Motorola Edge X30 e Galaxy Z Fold 4 5G. Solo il Vivo X80 eredita un SoC che non è firmato Qualcomm. Lo smartphone ha un chip Dimensity 9000 di Mediatek.

Ma AnTuTu propone anche altre due liste. L’applicazione ha pubblicato una classifica dei telefoni Android orientati alla fascia media e un elenco dedicato ai flagship killer. Si tratta di dispositivi economici il cui scopo è quello di competere con terminali più premium.

La classifica degli smartphone di fascia media è dominata dall’IQOO Z5, uno smartphone progettato da una filiale di Vivo. Ancora una volta, notiamo che la maggior parte dei dispositivi citati sono alimentati da uno Snapdragon. È il caso del numero 1, che beneficia di un SoC Snapdragon 778G, rivolto a telefoni più convenienti. C’è anche il chip Snapdragon 778G+ e Snapdragon 780G.

Mentre i top di punta sono dominati dallo Xiaomi 12T. Lo smartphone cinese ha un chip Dimensity 8100 Ultra di Mediatek abbinato a 8 GB di RAM.  I primi sei smartphone in classifica sono alimentati da un chip Mediatek. I chip Snapdragon invece si trovano negli ultimi quattro posti.

FONTEarchyde
Articolo precedenteWhatsApp, ecco qualche trucco che forse non conoscevi
Articolo successivoSospesi gli account Twitter di alcuni giornalisti famosi, Elon Musk non vuole dare spiegazioni
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it