Smartphone e telefoni vecchi che valgono una fortuna: i modelli che superano i 1000€

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un aumento dei prezzi clamoroso per quanto riguarda la vendita degli smartphone. Quei telefoni che nelle loro passate edizioni costavano già tantissimo, oggi costano in alcuni casi addirittura il doppio. Ricordiamo chiaramente il caso di iPhone, il quale quando arrivo per la prima volta nella sua prima edizione costava intorno ai 500 €. Oggi per acquistare uno dei modelli di punta non bastano 1000 €, per cui siamo di fronte ad un aumento spropositato.

Quello che in molti però ignorano è che con il passare del tempo, ma non in questo caso, alcuni smartphone e telefoni del passato potrebbero acquisire un gran valore superiore rettamente a quello di vendita. Magari all’interno dei vostri cassetti in camera da letto ci sono dei dispositivi che avete conservato gelosamente nel corso degli anni, i quali, se venduti, potrebbero portarvi una cospicua entrata.

 

Telefoni e smartphone del passato: ce ne sono alcuni che possono valere davvero tanto

È leggendario, ha fatto la storia sia per la sua innovatività del momento sia per quelli che sono stati i meme che hanno continuato a parlarne nel corso degli anni. Stiamo parlando del Nokia 3310, dispositivo indistruttibile il cui valore oggi, sebbene sia usato si attesterebbe intorno ai 150 €.

Un altro telefono del passato, nato nel 1981 in casa Nokia, è il Mobira Senator, il quale potrebbe avere oggi un prezzo di circa 1000 €.

Non finisce però qui, visto che andando in tempi più recenti si può scoprire il primo iPhone, il 2G. Il prezzo di questo dispositivo attualmente va dai 300 € ai 1000 € se tenuto in stato impeccabile.