nvidia-annunciato-gpu-rtx-4090-4080-nuova-generazione

Oggi, Nvidia presenta ufficialmente le sue GPU della serie RTX 40. RTX 4090 e RTX 4080 sono ufficialmente ufficiali dopo mesi di speculazioni e alcune recenti prese in giro da parte di Nvidia. L’RTX 4090 sarà disponibile il 12 ottobre per 1.599 euro, mentre l’RTX 4080 sarà disponibile a novembre per 899 euro. Entrambi utilizzano l’architettura Ada Lovelace di nuova generazione di Nvidia.

La scheda principale della generazione Ada Lovelace è la RTX 4090. Arriverà con ben 24 GB di RAM GDDR6X. Nvidia afferma che è 2-4 volte più veloce dell’RTX 3090 Ti consumando la stessa quantità di energia. Basato su un PC con processore Ryzen 5900X, Nvidia consiglia un’alimentazione di almeno 850 watt.

Nvidia RTX 4090 e 4080 saranno disponibili a novembre

L’RTX 4090 ha 16.384 CUDA Core, una frequenza base di 2,23 GHz che può essere aumentata a 2,52 GHz, 1.321 Tensor-TFLOP, 191 RT-TFLOP e 83 Shader-TFLOP. L’RTX 4080 è disponibile in due varianti, una con 12 GB di memoria GDDR6X e un’altra con 16 GB di memoria GDDR6X, e Nvidia afferma che è 2-4 volte più veloce dell’attuale RTX 3080 Ti. La variante da 12 GB costerà 899 euro e avrà 7.680 CUDA Core, un clock di base a 2,31 GHz che può essere aumentato a 2,61 GHz, 639 Tensor-TFLOP, 92 RT-TFLOP e 40 Shader-TFLOP.

La variante RTX 4080 da 16 GB è più di un semplice aggiornamento della memoria. Costa 1.199 euro e ha 9.728 CUDA Core, una frequenza base di 2,21 GHz che può essere aumentata a 2,51 GHz, 780 Tensor-TFLOP, 113 RT-TFLOP e 49 Shader-TFLOP di potenza. L’RTX 4080 da 12 GB richiederà un’alimentazione da 700 watt, mentre la versione da 16 GB richiederà almeno 750 watt. Entrambe le varianti RTX 4080 saranno disponibili a novembre.

Tutte e tre queste schede della serie RTX 40 incorporeranno la nuova tecnologia Nvidia ShadowPlay, che consentirà loro di catturare il gameplay in HDR con una risoluzione fino a 8K a 60 fotogrammi al secondo. Nvidia sta inoltre impiegando i suoi più recenti Encoder (NVENC) con capacità di codifica AV1 e maggiore efficienza per i livestream AV1.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.