Elon Musk vende le azioni Tesla

Elon Musk ha venduto quasi 7 miliardi di dollari di azioni di Tesla prima della sua battaglia in tribunale con Twitter.

Musk ha rivelato in una serie di documenti normativi di aver scaricato circa 8 milioni di azioni della sua società Tesla negli ultimi giorni.

Nel caso (si spera improbabile) che Twitter costringa a chiudere questo accordo e alcuni partner azionari non arrivino, è importante evitare una vendita di emergenza delle azioni Tesla“, ha twittato Musk alla fine di martedì.

Musk è di gran lunga il maggiore azionista individuale sia di Tesla che di Twitter.

Le azioni di Tesla sono aumentate del 4% per chiudere mercoledì a 883,07 dollari. Le azioni di Twitter sono aumentate del 3,7% per chiudere a 44,43 dollari e sono aumentate del 36% dall’11 luglio.

Musk ha risposto a Twitter la scorsa settimana, accusando la società di frode per la sua acquisizione interrotta da 44 miliardi di dollari. Ha affermato che Twitter ha trattenuto informazioni critiche e ha ingannato il suo team sulla dimensione della sua base di utenti.

Twitter sta per vendere?

Musk sostiene che Twitter ha commesso frode, violazione del contratto e violazione di una legge sui titoli in Texas, dove Musk vive.

Musk si è offerto di acquistare Twitter all’inizio di quest’anno, ma ha cercato di ritirarsi dall’accordo sostenendo che la piattaforma social era infestata da un numero esagerato diaccount bot” e account falsi rispetto a quanto Twitter aveva rivelato.

Musk ha dichiarato in primavera di non aver pianificato vendite dopo aver allineato i finanziamenti per acquisire Twitter, ma Dan Ives, analista del settore con Wedbush, ha dichiarato mercoledì che “la situazione è cambiata radicalmente“.

Wedbush ha alzato il prezzo per le azioni di Twitter, “Ci sono possibilità per un accordo con Twitter“, ha scritto Ives ai clienti.

FONTEabcnews
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it