DAZN offre 10 consigli per migliorare l'esperienza visiva in vacanzaDAZN ha in questi giorni ufficializzato due nuove collaborazioni (o partnership) molto importanti, dopo il ritorno dei canali dedicati su Sky, nell’idea di rendere lo streaming sportivo sempre più smart ed accessibile da parte dei tantissimi utenti iscritti al servizio.

 

DAZN e Google

Giusto ieri DAZN ha annunciato un bundle con Google, tutti i clienti che acquisteranno un prodotto Google, tra cui troviamo il Nest Hub 2a Gen, Chromecast, il Chromecast con Google TV, il Google Wifi ed il Google News Wifi, solo ed esclusivamente presso i negozi fisici di Unieuro (o sul sito ufficiale dello stesso rivenditore), avranno diritto a ricevere un voucher DAZN, il quale corrisponde ad un mese di abbonamento alla piattaforma.

Al termine del periodo di prova l’utente potrà decidere di proseguire con la fruizione del servizio, al costo di 29,99 euro al mese per il piano base (o 39,99 euro per il premium), oppure di annullare in un qualsiasi momento la sottoscrizione.

 

DAZN e Samsung

L’altra partnership commerciale riguarda giustappunto Samsung ed una selezione dei prodotti dell’azienda (prestate attenzione, non tutti i dispositivi). Gli utenti che infatti acquisteranno un Galaxy Z Fold4, Galazy Z Flip4, o un tablet Samsung Galaxy della serie S8, avranno diritto a ricevere, esattamente alla pari della collaborazione con Google, un voucher DAZN, il quale però darà accesso a 6 mesi di abbonamento alla piattaforma.

A differenza della soluzione precedente, in questo caso non sono preposte limitazioni al negozio in cui è stato effettuato l’acquisto, al termine del periodo di prova sarà sempre possibile decidere di annullare gratuitamente la sottoscrizione, oppure di continuare con l’abbonamento che tutti versiamo mensilmente.

Avatar
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.