Covid 19: spunta il primo caso di trasmissione da gatto a uomo, ma niente paura!

Può un gatto contagiare un uomo? Assolutamente sì, ma c’è un grande però. Trattasi della “zoonosi inversa”, e nonostante l’estrema circolazione virale e la diffusione di molteplici varianti di Covid 19, in ben 2 anni e mezzo non sono mai stati riscontrati casi prima d’ora. Dunque state tranquilli, perché la probabilità che un animale domestico contagi un essere umano è bassissima.

Covid 19: parlano gli esperti in materia, ecco come è avvenuto il contagio del virus

Secondo degli studi dell’Università della California di Davis oltre 400 specie di vertebrati risultano potenzialmente infettabili dall’essere umano, a causa della somiglianza del recettore ACE-2 al quale si lega la proteina S o Spike del coronavirus. Non a caso dall’inizio della pandemia sono spuntate decine di casi in gatti e cani, ma anche in tigri, leoni, gorilla, leopardi delle nevi, cervi, visoni e altri animali, tutti contagiati dall’uomo, a casa, negli zoo e anche in natura, dove il Covid-19 si è diffuso a macchia d’olio. Più in particolare, l’80 percento dei cervi dalla coda bianca o cervi della Virginia (Odocoileus virginianus) dell’Iowa è risultato positivo a quest’ultimo.

Ad ogni modo, come riporta l’agenzia di stampa Ansa: “Considerando la grande diffusione dei gatti come animali domestici, il fatto che ci sia voluto così tanto tempo per dimostrare questa eventualità potrebbe significare che il contagio da gatto a uomo non è poi così comune. Secondo gli esperti non c’è al momento alcun tipo di allarme, perché è ancora più probabile che il virus passi dall’uomo all’animale”.

Angela Bosco-Lauth, esperta di malattie infettive della Colorado State University, conclude parlando del gatto che ha contagiato una veterinaria nel sud della Thailandia: “I gatti infetti hanno periodi di incubazione e contagio relativamente brevi, questo gatto probabilmente aveva acquisito l’infezione da non più di una settimana prima di poter trasmettere la malattia alla donna”.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.