apple-gia-lavoro-chip-m3-disponibile-mac-prossimo-anno

Secondo un recente rumor, Apple sta già sviluppando un chip M3, nonostante il M2 sia ancora relativamente nuovo. Dato che è un momento piuttosto precoce per sentire parlare dell’M3, sii sospettoso, anche se proviene da uno dei leaker Apple più credibili là fuori, Mark Gurman.

Gurman ha menzionato che Apple sta lavorando sull’M3, che dovrebbe essere potenzialmente pronto e all’interno dei Mac non appena il prossimo anno, nella sua newsletter. L’M3 sembra essere il motore per un MacBook Air da 13 pollici rivisto, così come un MacBook Air da 15 pollici, così come un nuovo iMac all-in-one (non dice che modello di dimensioni), tutto la cui spedizione è prevista per il 2023.

Apple, i rumor indicano un chip a 3nm

Si parla anche di un MacBook da 12 pollici (anch’esso ipotizzato di recente, come forse ricorderete), ma è molto più speculativo perché il portatile è presumibilmente ancora nelle prime fasi di sviluppo. Creative Bloq aggiunge a questo rapporto citando altri rumors secondo cui è in lavorazione un chip M3 che utilizzerà il processo a 3 nm di TSMC, un passo avanti rispetto a 5 nm (come utilizzato dal nuovo M2 e M1).

Sappiamo che TSMC prevede di aumentare la produzione in volume di chip a 3 nm nel quarto trimestre del 2022, quindi l’M3 sarà pronto e sarà distribuito all’interno dei nuovi Mac nel 2023. Secondo The Information, Apple sta lavorando su un trio di chip M3, comprese le varianti SoC standard, Pro e Max (o simili), con CPU potenzialmente fino a 40 core.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.