Questa recensione che vede al centro della discussione il nuovo Vivo V23 5G, è molto particolare visto che abbiamo testato lo smartphone per circa un mese in modo da tirarne fuori la sua vera essenza che è quella di smartphone creato apposta per i creatori di contenuti.

Vivo V23 5G mostra un design fin dal primo momento molto bello e curato nella versione Sunshine Gold, la più particolare con vetro fotocromatico che cambia con la luce del sole diventando blu sulla back cover. Lo smartphone così mostra tanti modi di essere diverso.

Il display da 6,44 pollici di Samsung, è un AMOLED HDR10 408 ppi con refresh rate da 90 a 120Hz, con cornici molto sottili occupando tutto il pannello frontale. Le dimensioni sono compatte nonostante questo e mostra quindi ottima ergonomia. Tutto ottimo per creare contenuti in giro.

Le specifiche vedono solo 7,39mm di spessore, il processore è un MediaTek Dimensity 920 Octa-core con 12GB di RAM più 4GB da espandere. L’archiviazione è da 256GB. La batteria è un’unità da 4200 mAh con Fast Charge a 44W, c’è l’ingresso per 2 SIM e supporta il 5G.

Il sistema operativo è FunTouch OS, che a nostro avviso è uno dei più completi in assoluto sul mercato per estetica, rapidità e per assenza di lag, soprattutto in questo mese di prova dove questo medio di gamma è stato messo parecchio sotto pressione dalle nostra mani. Nel nostro mese abbiamo creato davvero tanto soprattutto sui nostri social, il tutto grazie alle sue chicche che comprendono anche un editor video molto professionale.

Per quanto riguarda il comparto fotocamere, sul fronte eccone due: una da 50MP e una grandangolare che permettono anche video in 4K, rarità vera su questa fascia di prezzo. Inoltre sono presenti due LED (Dual-Tone Spotlight) di illuminazione sul fronte, proprio per favorire i creators. L’illuminazione è personalizzabile tra bianco caldo e freddo. I risultati sono stati davvero eccezionali e sopra le nostre aspettative: davvero tanto meglio dei pari livello.

Sul retro ecco le tre fotocamere che soprattutto in notturna ci hanno stupito tantissimo. La principale è un’unità da 64MP, una grandangolare da 8MP e una super macro da 120° da 2MP. Presente l’AI con l’Autofocus ma anche tante altre funzionalità che vanno davvero a rendere questo Vivo V23 un piccolo camera-phone portatile.

Il prezzo è davvero competitivo: 549 euro, giustificati per la tipologia di prodotto che Vivo offre. Lo smartphone non ha presentato particolari problemi e si è dimostrato davvero equilibrato sotto tutti i punti di vista. Inoltre sono presenti tutte le caratteristiche ricercate dai creators, i quali non avranno più bisogno di portare dietro lucine e tanti altri accessori.

VIVO V23 5G

549
8.7

Design e materiali

8.0/10

Fotocamere

9.0/10

Prestazioni

8.0/10

Sistema operativo

10.0/10

Prezzo

8.5/10