Una lettera di inviata da alcuni dipendenti Space X lamentava il comportamento eccentrico come le uscite social di Elon Musk. Il miliardario non l’ha presa bene e ha disposto licenziamenti.

Space X: Le uscite social di Elon Musk ledono la nostra immagine

Tra grandi studiosi e talenti emergenti a Space X si lavora a ritmo serrato per realizzare il progetto che un giorno porterà il primo uomo e la prima donna su Marte.

In una recente lettere, firmata da alcuni dipendenti dell’azienda, sono esposte serie lamentele per il comportamento eccentrico e sopra le righe tenuto del CEO Elon Musk.

Nel dettaglio sarebbero state contestate le uscite del miliardario suo social con l’accusa che queste intacchino la rispettabilità dell’ azienda, nonché la sua immagine agli occhi del mondo.

Space X al giorno d’oggi puo essere considerata una tra la più importanti aziende del mondo, se non la prima in ambito aerospaziale, con forti investimenti nel settore di ricerca e sviluppo, resi possibili dagli sforzi e dalle alte competenze del personale.

Elon Musk, venuto a conoscenza della lettera, non l’ha presa benissimo e sentendosi attaccato in prima persona ha risposto disponendo licenziamenti. Al momento non è noto il numero di firmatari coinvolti dal provvedimento.

Gwynne Shotwell, presidente di Space X, ha rilasciato una dichiarazione in merito all’accaduto: Dobbiamo concentrare i nostri sforzi su cose davvero critiche e non abbiamo tempo per sviluppare questo tipo di attivismo. Chiedo cortesemente di rimanete focalizzati sulla missione primaria di SpaceX e usate il vostro talento per ottenere i migliori traguardi sul lavoro. Solo con questo ‘modus operandi’ potremo arrivare su Marte“.

Se questo articolo ti è piaciuto, puoi seguirci su Google News per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità del mondo Hi-tech: https://news.google.com/publications/CAAqBwgKMNLDtwEw6IcN?hl=it&gl=IT&ceid=IT:it

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.