Tineco produce apparecchi per la cura dei pavimenti da quasi 25 anni e offre una gamma di aspirapolveri senza fili, compresi quelli che raccolgono la polvere dai pavimenti e aspiraliquidi. Sta lavorando duramente per portare una tecnologia smart innovativa nel mercato della cura dei pavimenti e ha una gamma di dispositivi con connettività per app e tecnologia di rilevamento dello sporco.

Il Tineco Floor One S5 si basa sul precedente lavapavimenti del marchio, il Floor One S3 e gli aggiornamenti degni di nota includono serbatoi dell’acqua pulita e sporca più grandi e una migliore pulizia dei bordi. Questa scopa elettrica senza fili aspira e lava insieme, eliminando la necessità di passare l’aspirapolvere prima della pulizia, riducendo della metà i tempi di pulizia.

Design e materiali:

Il Tineco Floor One S5 ha all’incirca le dimensioni di un aspirapolvere verticale standard e misura 110 x 27 x 25 cm. Pesa 4,5 kg quando il serbatoio dell’acqua è vuoto.

Esce dalla scatola praticamente pronto per l’uso, non è necessario alcun assemblaggio particolare, se non infserire la maniglia fino a quando non si sente il click e impostare la base di ricarica. La base ha un ingombro piuttosto ampio, misurando 32 x 31 cm, quindi dovrete trovare lo spazio necessario. Tuttavia, sulla dock  si posizionare il rullo e il filtro di ricambio, quindi non necessiterete di altro spazio di archiviazione in casa.

Il lavapavimenti è dotati di un serbatoio dell’acqua pulita rimovibile da 0,8 litri posto sul retro e un serbatoio dell’acqua sporca rimovibile da 0,7 litri sulla parte anteriore del dispositivo. Entrambi sono facili da rimuovere, svuotare e riempire. Quando il serbatoio dell’acqua sporca è pieno, l’apparecchio si spegne e l’assistente vocale vi invita a svuotarlo. Allo stesso modo, quando il serbatoio dell’acqua pulita ha bisogno di essere riempito, l’assistente vocale ti chiede di farlo, ma non si spegne automaticamente.

Sulla parte superiore del telaio principale dell’aspirapolvere, c’è un grande display rotondo che mostra la percentuale della batteria e se state pulendo in modalità massima o automatica. Ci sono anche una serie di altri simboli che si accendono per avvisarvi di problemi come quando è necessario svuotare il serbatoio dell’acqua sporca o quando è necessario eseguire il programma di autopulizia. Un ring luminoso attorno al bordo dello schermo cambia colore a seconda del livello di sporco rilevato. È rosso quando il robot rileva un livello elevato di sporco e diventa blu quando il pavimento diventa più pulito.

L’interruttore di accensione/spegnimento si trova comodamente sull’impugnatura e accanto ad esso c’è un pulsante per passare dalla modalità automatica alla modalità massima ed infino il pulsante di autopulizia posto sulla parte superiore del manico. Durante la funzione autopulente, utilizza l’acqua pulita del serbatoio per pulire il rullo della spazzola.

Il rullo è facile da rimuovere sganciando il coperchio in alto e c’è un ricambio incluso in modo da poter rimuovere quello bagnato e lasciarlo asciugare, sostituendolo con il ricambio in modo che sia sempre pronto per l’uso. Viene inoltre fornito con una spazzola per la pulizia per pulire il breve tratto di tubo tra il rullo e il serbatoio dell’acqua sporca. Nella confezione è incluso un filtro di ricambio così come una bottiglia di  deergente profumato.

Scheda Tecnica e performance:

Il serbatoio dell’acqua è facile da riempire e dato che è necessario un solo tappo di liquido detergente, la bottiglia inclusa durerà per diverse pulizie. L’aspirapolvere si avvia sempre in modalità automatica, anche se l’ultima volta è stata utilizzata la modalità max. È davvero maneggevole, gira con facilità le curve strette e si spinge in avanti, quindi non è pesante da spingere.

Quando abbiamo pulito alla massima potenza, il serbatoio dell’acqua sporca doveva essere svuotato dopo soli sei minuti di pulizia e il serbatoio dell’acqua pulita aveva bisogno di essere riempito dopo soli otto minuti. Entrambi durano più a lungo in modalità automatica, poiché non utilizza tanta acqua come in modalità massima. Lascia i pavimenti leggermente umidi dopo la pulizia, non eccessivamente bagnati, quindi si asciugano rapidamente.

In cucina, come ci si aspetterebbe, gli schizzi di cibo essiccato non sono stati rimossi a primo colpo, ma dopo un paio di spazzate ha ripulito il disordine più visibile e non ha avuto problemi a raccogliere detriti secchi come avena e capelli allo stesso tempo. Aspira efficacemente i detriti anche sul bordo dei battiscopa. Inoltre, è un modo conveniente per pulire fuoriuscite di liquidi come il latte, aspira il liquido rapidamente e pulisce il pavimento contemporaneamente, quindi è utile da tenere a portata di mano se avete bambini piccoli. Nel complesso siamo rimasti colpiti dalla quantità di sporco che ha rimosso da quelli che pensavamo fossero pavimenti relativamente puliti.

Abbiamo notato che l’anello di rilevamento dello sporco diventa rosso e aumenta automaticamente il livello di pulizia quando rileva lo sporco, cosa interessante da vedere, in particolare su parti del pavimento che non sembravano sporche ad occhio nudo. Ma ci ha spinto a prestare maggiore attenzione a queste aree, cosa che non avremmo fatto con un normale mocio.

Quando fate confronti con un normale mocio manuale, vale la pena notare che non sarete in grado di raggiungere molto sotto i mobili bassi con questo dispositivo o in spazi davvero piccoli e scomodi. Fondamentalmente, ovunque non potete raggiungere con un aspirapolvere standard, non potete farlo neanche con lui.

Il messaggio vocale vi informa quando è necessario svuotare il serbatoio dell’acqua sporca. È un processo semplice ma prendete un consiglio da noi, svuotatelo nel gabinetto. Altrimenti, se optate per il lavandino, vi ritroverete con tutti i detriti più grandi compresi i peli nel lavandino, il che è molto fastidioso e sgradevole da pulire.

Una volta tornato sulla base di ricarica, il Tineco Floor One S5 scansiona il livello di sporco sul rullo della spazzola e vi chiederà di eseguire la pulizia automatica, se necessario. La pulizia richiede circa due minuti ed è un processo completamente automatico, quindi potete andarvene e fare qualcos’altro fino al termine, a quel punto il serbatoio dell’acqua sporca deve essere svuotato.

La percentuale della batteria viene mostrata chiaramente sullo schermo durante l’uso e durante la ricarica. Se non siete vicino al dispositivo potete anche controllare il livello della batteria dall’app, che vi darà ulteriori informazioni su quanto tempo rimane prima che il Floor S5 sia completamente carico e abbiamo riscontrato che questo è abbastanza preciso.

Durante l’utilizzo in modalità max, la batteria è durata 25 minuti, poco meno dei 28 minuti dichiarati da Tineco. Durerà più a lungo in modalità automatica, ma il tempo varierà perché la modalità automatica regola la potenza in base al livello di sporco rilevato. Una volta che la batteria raggiunge il 10%, il numero lampeggerà per avvisarvi che è basso. Una ricarica completa ha richiesto poco meno di quattro ore, che è più veloce delle quattro o cinque ore suggerite da Tineco.

Software e App:

L’app Tineco Life si collega facilmente al lavapavimenti e vi guida attraverso il processo di installazione. Sebbene non sia esattamente necessario disporre di un’app per un elettrodomestico per la cura dei pavimenti, contiene alcune funzioni utili. Vi consente di cambiare la lingua e il volume delle istruzioni vocali sul pulitore, potete anche disattivare del tutto la voce se preferisci.

Ci sono video tutorial su tutto, da come riempire e svuotare i contenitori dell’acqua, alla rimozione del rullo della spazzola e alla pulizia. Inoltre, potete dire al lavapavimenti se state usando una soluzione detergente o se pulite solo con dell’acqua, questo gli consente di regolare le impostazioni se necessario.Tuttavia, c’è da sottolineare che tutto questo lo potete fare anche senza app.

 

Conclusioni e prezzo:

Il Tineco Floor One S5 non è un elettrodomestico economico, ma considerando che può svolgere le doppie funzioni di aspirazione e lavaggio, è un lavapavimenti due in uno che fa risparmiare tempo e vale la spesa, soprattutto per le persone che puliscono i pavimenti più volte a settimana.

Inoltre, c’è da dire che rispetto la generazione precedente abbiamo avuto un grosso salto di qualità, con la capienza dei serbatoi maggiorata e una pulizia più accurata da parte del rullo.

Potete acquistare il Tineco Floor One S5 ad un prezzo di circa 500 euro su Amazon.

Tineco Floor One S5

500,00
7.5

Design e materiali

8.0/10

Potenza aspirazione

8.0/10

Pulizia

8.0/10

Autonomia

7.0/10

Prezzo

6.5/10

Pro

  • Autopulizia della spazzola
  • No fili
  • Aspira e lava insieme

Contro

  • Prezzo alto
  • Manutenzione continua
Stefano Germinal
3D artist e videomaker grande amante del cinema e della tecnologia. Predilige i film fantasy, sci-fi, horror e d'animazione. Ha un cuore nerd, mai togliergli i suoi anime e le serate in fumetteria il mercoledì sera.