Xiaomi, Xiaomi 13, Qualcomm, Snapdragon 8 Gen2

Xiaomi sta già lavorando alla prossima generazione di flagship e possiamo già scoprire alcuni dettaglio sugli smartphone in arrivo. I nuovi device top di gamma apparteranno alla famiglia Xiaomi 13 e potranno contare su una feature hardware di altissimo livello.

Infatti, secondo le ultime indiscrezioni, gli smartphone equipaggeranno il SoC Snapdragon 8 Gen 2. Si tratta della nuova versione del chipset realizzato da Qualcomm che andrà a sostituire lo Snapdragon 8 Gen 1.

Attualmente, il chipmaker americano è impegnato nella produzione dello Snapdragon 8+ Gen 1, ma la seconda generazione si preannuncia ancora più performante. Andando a guardare più nello specifico il SoC Snapdragon 8 Gen 2, Qualcomm potrebbe cambiare architettura per sfruttare al meglio i core.

 

Xiaomi 13 sarà il nuovo flagship del produttore, sarà spinto dal nuovo SoC realizzato da Qualcomm e potrebbe arrivare sul mercato prima del previsto

Infatti, pur restando un octa-core, cambierà la suddivisione dei core passando così ad una architettura 1+2+2+3. Al momento non è chiaro quali core verranno utilizzati e a che frequenza operativa, ma il cambiamento permetterà una migliore gestione della potenza e dei consumi.

Purtroppo, è ancora troppo presto per avere maggiori dettagli sulle specifiche del SoC e anche sul device che lo equipaggerà. Tuttavia, sembra che Xiaomi voglia rinnovare la partnership con Qualcomm diventando il primo produttore a lanciare uno smartphone con il SoC top di gamma.

Per raggiungere questo obiettivo, ci aspettiamo che Xiaomi 13 potrebbe arrivare già quest’anno. Come successo anche per i modelli precedenti, il device sarà presentato a fine anno, con una commercializzazione diversa per i vari Paesi. Non resta che attendere ancora un po, sperando che nuove indiscrezioni possano emergere nel breve periodo.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger