WhatsApp: l'immagine del profilo è pericolosa, ecco perchè è meglio toglierla

Correre rischi purtroppo è quello che accade ogni giorno agli utenti che si servono del loro smartphone o del web in generale. Una delle applicazioni più utilizzate dai truffatori soprattutto nell’ultimo periodo è WhatsApp, ma non per colpa degli sviluppatori. Questi ultimi hanno fatto di tutto negli anni per rendere pan per focaccia i malviventi, i quali comunque gettano l’amo tentando di pescare qualche vittima. Questo succede quando tutti credono di essere al sicuro, pensando che i tentativi di phishing non esistano più.

Durante l’ultimo periodo si starebbe parlando insistentemente di una nuova truffa, la quale addirittura avrebbe preso di mira più utenti su WhatsApp. Questa utilizzerebbe l’immagine del profilo delle persone per passare poi al prossimo step, il quale andrà a coinvolgere i contatti telefonici.

 

WhatsApp: con questa truffa li portano via l’immagine del profilo e derubano i vostri contatti

Utilizzare WhatsApp senza un’immagine che raffiguri la propria identità potrebbe essere una soluzione giusta soprattutto nell’ultimo periodo. Alcuni truffatori avrebbero sviluppato un inganno in grado di creare un profilo fake che fingerà di impersonarvi. Tutto questo dopo avervi rubato l’immagine del profilo, la quale servirà per la prossima parte della truffa.

Con un trucco di cui non conosciamo ancora la natura, i truffatori scopriranno il vostro elenco di contatti. Da qui prenderanno alcuni numeri di telefono e li contatteranno fingendo di essere voi, sfruttando proprio la vostra immagine del profilo. Ai contatti telefonici verrà quindi chiesta una ricarica Postepay fingendo un’emergenza, la quale molto probabilmente verrà accordata dal contatto.