GoogleL’evento Google tenutosi soltanto pochi giorni fa ha dato modo di conoscere nuovi dispositivi interessanti e tra questi sono da inserire dei nuovi occhiali per la realtà aumentata e virtuale. L’azienda ha mostrato al suo pubblico degli occhiali che, sfruttando le due tecnologie più in voga negli ultimi tempi, si dimostrano in grado di tradurre in tempo reale quanto ascoltato.

Google: occhiali VR e AR per la traduzione in tempo reale!

 

I nuovi smartglass mostrati da Google potrebbero essere già in fase di sviluppo e prossimi al debutto ma purtroppo si tratta ancora di una supposizione priva di credito. Google si è limitata a mostrare il suo nuovo dispositivo offrendo una dimostrazione di quelle che sarebbero le capacità ma non ha fornito alcun dettagli riguardante l’arrivo degli smartglass sul mercato.

L’azienda ha manifestato così la sua volontà di tenere testa alla concorrenza nel settore della realtà mista affermando che:

“In Google abbiamo fortemente investito in questa area. Stiamo integrando la realtà aumentata in molti prodotti.”

L’arrivo degli smartglass dedicati alla traduzione in tempo reale potrebbe essere, quindi, soltanto un piccolo passo che precederà l’introduzione di novità sempre più sofisticate. La mossa del colosso anticipa, inoltre, quanto pensato da Samsung che, proprio nelle ultime settimane, ha dimostrato di essere a lavoro su un visore AR e VR che potrebbe riprendere quanto attualmente ideato da Apple, ormai prossima al lancio del suo visore per la realtà mista. 

Meta è senza alcun dubbio l’azienda che occupa un posto privilegiato nel settore grazie alle sue ultime creazioni ma presto non sarà l’unica. Il Metaverso di Zuckerberg dovrà prepararsi ad affrontare l’arrivo di tantissime novità!

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.