youtube-concorrenza-twitch-nuova-funzionalita

A partire da domani, sia i fan che gli artisti potranno regalare abbonamenti a canali premium su YouTube. Molti streamer influenti, molti dei quali erano entusiasti di un nuovo meccanismo di entrate, hanno twittato l’annuncio oggi. Gli abbonamenti in regalo sono stati a lungo una funzione popolare su Twitch, il principale concorrente di YouTube Gaming.

Gli abbonamenti sono visti da molte emittenti come un metodo semplice per generare denaro e contemporaneamente far crescere la propria rete. Tuttavia, YouTube sta sviluppando la tanto attesa funzionalità da un po’ di tempo. Infine, YouTube Japan ha messo alla prova la funzionalità all’inizio di quest’anno regalando abbonamenti per un numero limitato di canali. Gli abbonamenti in regalo, attualmente in versione beta, saranno ora disponibili per tutti gli abbonati YouTube Gaming negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

YouTube, la funzione non è disponibile per tutti

I fan in genere pagano 4,99 dollari al mese per gli abbonamenti al canale, che includono l’accesso a badge utente, emote e altri contenuti esclusivi dei loro produttori preferiti. Quest’anno, YouTube Gaming ha introdotto una varietà di funzionalità simili a Twitch, tra cui i reindirizzamenti live, che consentono agli streamer di indirizzare gli spettatori ad altri stream o anteprime.

Sebbene Twitch rimanga la rete di live streaming più popolare negli Stati Uniti, negli ultimi anni alcuni dei suoi streamer di alto profilo sono passati a YouTube Gaming. E potrebbe esserci altro in arrivo. Secondo Bloomberg, i partner di Twitch riceverebbero una percentuale inferiore del reddito da abbonamento nell’ambito della nuova strategia di monetizzazione della piattaforma di proprietà di Amazon. Solo il 30% delle entrate di uno streamer dalle iscrizioni ai canali viene preso da YouTube Gaming. Sebbene YouTube Gaming potrebbe non avere lo stesso seguito di Twitch, potrebbe cambiare rapidamente se i creatori di Twitch più famosi si spostano verso altre piattaforme.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.