Avatar, James Cameron, The Way of Water, Trailerl

Dopo essersi fatto attendere, finalmente il teaser trailer di “Avatar: La Via dell’Acqua” (The Way of Water nella versione originale) è arrivato su YouTube. Il filmato è stato trasmesso in anteprima prima della proiezione nelle sale di Doctor Strange nel Multiverso della Follia” e solo oggi pubblicato sulla piattaforma video.

Come emerge dalla sinossi ufficiale, la storia del film è ambientata circa 10 anni dopo gli eventi visti nella prima pellicola. In “Avatar: La Via dell’Acqua” si potrà fare la conoscenza della famiglia di Sully e dei bambini avuti con Neytiri.

Tuttavia, il loro periodo felice sta per giungere al termine e una grave minaccia metterà in pericolo tutto il clan. Ancora una volta gli umani e la società mineraria interplanetaria RDA stanno tornando per completare quanto lasciato in sospeso.

 

Avatar: La Via dell’Acqua si mostra nel primo trailer mozzafiato che ci riporta su Pandora a distanza di 13 anni dall’ultima volta

Jake e Neytiri dovranno combattere la RDA per salvare la propria famiglia e anche il pianeta Pandora. Tuttavia, questa volta la guerra sarà totale e i due dovranno chiedere l’aiuto degli altri clan Na’Vi. In particolare, come si può vedere nelle immagini, grande importanza sarà dato al mare di Pandora e ai suoi abitanti.

Il film sarà, ancora una volta, diretto da James Cameron che è anche produttore insieme a Jon Landau. Il cast potrà contare su nomi del calibro di Zoe Saldana, Sam Worthington, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Cliff Curtis, Joel David Moore, CCH Pounder, Edie Falco, Jemaine Clement e Kate Winslet.

Come per il primo film, James Cameron ha voluto realizzare un film dalla qualità fotorealistica sia per il pianeta che per gli abissi di Pandora. Il regista e il suo team hanno dovuto sviluppare nuove tecniche di ripresa per migliorare la resa 3D e la CGI oltre che per spingere ulteriormente l’asticella della Performance Capture.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger