Tre nuove domande di brevetto concesse dall’U.S. Patent and Trademark Office ad Apple in questi giorni confermerebbero ulteriormente il grande interesse della società di Cupertino per un visore di realtà mista.

I brevetti in questione sono relativi ad una finitura a specchio unidirezionale, a sistemi di ricarica wireless e a supporti di ricarica per visori. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Apple: finalmente ottenuti i brevetti per il visore di realtà mista

In un brevetto chiamato semplicemente “Display system“, Apple illustra il modo in cui un visore potrebbe essere ricaricato in modalità wireless, tramite bobine induttive posizionate all’interno della fascia, anche quando indossato. Secondo Apple, nella fascia regolabile di un visore potrebbero essere inserite una serie di bobine collegate ad un caricabatterie o a una batteria: la fascia potrebbe essere comunque regolata normalmente.

Il brevetto descrive anche un “dispositivo di alimentazione” per il visore che comprende una base collegata a una bobina di trasmissione. Apple afferma nel brevetto che “il visore e il dispositivo di alimentazione sono configurati in modo per farti si che la bobina di trasmissione sia allineata“. Questo layout potrebbe anche potenzialmente estendersi a un sistema simile al MagSafe.

In un terzo brevetto, intitolato “Dispositivo elettronico con specchio unidirezionale trasparente a infrarossi“, Apple descrive un visore con una finitura effetto specchio, simile a quella di alcuni occhiali da sole. Lo specchio unidirezionale consentirebbe ai componenti ottici, tra cui telecamere e sensori a infrarossi, di funzionare correttamente pur essendo invisibili esternamente. Ovviamente, presentare e ottenere un brevetto non implica che questo verrà mai utilizzato ma può essere sicuramente valutato come una prova concreta dello sviluppo di questa tipologia di prodotto.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.